Donna morta lungo il fiume Chiascio a Bastia Umbra, indagini

 
Chiama o scrivi in redazione


Donna morta lungo il fiume Chiascio a Bastia Umbra, indagini

Donna morta lungo il fiume Chiascio a Bastia Umbra, indagini

Il corpo, senza vita, di una donna di 98 anni (del 1921) è stato rinvenuto a Bastia Umbra lungo il fiume Chiascio. L’anziana è del posto residente lì vicino. 

Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine. Sul posto i Carabinieri di Bastia con il tenente colonnello, Marco Vetrulli, la polizia locale di Bastia Umbra e il Maggiore Carla Menghella, i Vigili del fuoco del distaccamento di Assisi e il personale di soccorso.

Lungo l’argine del fiume sono state trovate le sue ciabatte. Nessuna ipotesi viene esclusa, ma quella del suicidio è la più probabile. Un dramma a Bastia a ridosso delle feste.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*