Diciasettenne aggredito in centro a Perugia per pochi euro

 
Chiama o scrivi in redazione


Diciasettenne aggredito in centro a Perugia per pochi euro

Diciasettenne aggredito in centro a Perugia per pochi euro

Un ragazzo di 17 anni è stato aggredito da tre uomini, tutti stranieri, in pieno centro storico a Perugia. Il fattaccio è accaduto intorno alle 20 di giovedì in via dell’Aquilone, a pochi passi dalla centralissima piazza Morlacchi e accanto agli uffici del Comune di Palazzo Grossi. Lo riporta il quotidiano online Umbria24.

Il giovane era da poco sceso dal motorino quando tre uomini si avvicinano: vogliono i soldi. I tre riescono a strappagli anche una catenina d’oro che aveva al collo, ma lui resiste e la recupera beccandosi delle bottigliate in testa, oltre a pugni e strattoni.

Se non gli avrebbe dato i soldi lo avrebbero ferito con un coltello. Il 17enne ha consegnato ai tre le poche decine di euro che aveva in tasca e sono scappati via

A dare l’allarme alla famiglia è stata la fidanzata del giovane. I due dovevano passare la serata insieme. Sul posto è arrivata anche una pattuglia della polizia municipale. Il 17enne è stato accompagnato dalla famiglia al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia: per lui qualche punto di sutura. A indagare su quanto accaduto è la squadra Mobile della questura.

Gli agenti stanno passando al setaccio le immagini dalle telecamere presenti nella zona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*