Controlli della polizia al Luna Park, sanzionati due giovani per droga

Notte di caos e disordini al luna park di Pian di Massiano

Controlli della polizia al Luna Park, sanzionati due giovani per droga

Dallo scorso 8 ottobre, presso l’area di Piazzale Umbria Jazz e Via Meazza, è stato installato il Luna Park che, come ogni anno, richiama numerosi visitatori da tutta la provincia. Per consentire ai cittadini di fruire dell’attrazione in tranquillità e sicurezza, prevenendo i fenomeni di illegalità o problematiche per l’ordine pubblico, il Questore di Perugia ha disposto un’intensificazione dei servizi di controllo del territorio in tutta l’area.

Il monitoraggio – che ha visto impegnato il personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale – si è protratto nei turni serali e ha riguardato tutta la zona di Pian di Massiano, l’area del PalaBarton e le adiacenze del minimetrò.

Gli equipaggi hanno pattugliato, sia in forma appiedata che automontata, tutta la zona avvalendosi per le attività di prevenzione anche delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Impiegato anche il personale in borghese della Squadra Mobile che ha assicurato un’osservazione discreta al fine di prevenire i furti, le rapine e gli scippi, oltre a consentire una pronta identificazione in caso di criticità.

Durante l’attività sono state 77 le persone identificate, di cui due sanzionate amministrativamente ai sensi dell’art. 75 del d.P.R. 309/90. Due giovani, infatti, sono stati trovati in possesso due dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana e hashish. Per questo motivo sono stati sanzionati e la sostanza è stata sottoposta a sequestro.

I servizi di controllo del territorio interforze proseguiranno per tutto il mese di ottobre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*