Con precedenti e senza fissa dimora, straniero finisce in carcere

Senza fissa dimora a bordo di un’auto, straniero finisce in carcere

Durante un servizio di controllo del territorio, articolato anche con posti di controllo specifici nella zona Peugia-Fontivegge, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, ha controllato una autovettura, nota alle Forze dell’Ordine, con 5 persone a bordo.


Fonte: Questura di Perugia


All’interno del mezzo c’era un cittadino romeno classe 1990 con precedenti di Polizia e senza fissa dimora.

L’approfondimento degli accertamenti ha permesso agli agenti della Squadra Volante di verificare che il soggetto avesse a proprio carico una nota di rintraccio per una pena da scontare di mesi 4, per il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico.

Nella fattispecie l’uomo aveva falsamente denunciato lo smarrimento della propria patente di guida romena sebbene sapesse di non averla mai conseguita.

Notiziata l’Autorità Giudiziaria il 31enne è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Perugia-Capanne.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*