Cacciatore muore nel bosco, il suo cane è rimasto accanto per tutto il tempo

 
Chiama o scrivi in redazione


Trovato a Piediluco il corpo senza vita di un uomo, era in una zona boscosa

Cacciatore muore nel bosco, il suo cane è rimasto accanto per tutto il tempo

Un cacciatore di 73 anni è stato trovato senza vita in una zona boscosa in località Labbro, in provincia di Rieti. L’uomo, abitante a Piediluco, si era recato lì per cacciare volatili. Il suo cane, un breton, gli è rimasto accanto per tutto il tempo fino all’arrivo del Carabineri.

A dare l’allarme una signora che stava passeggiando, la quale ha chiamato la centrale del 112 che ha fatto giungere sul posto una pattuglia di Carabinieri di Terni e l’ambulanza del 118. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. Sul posto il magistrato di turno. I primi accertamenti porterebbero ad escludere cause violente di morte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*