Auto sperona pattuglia polizia, caccia alla banda, spari a Perugia

Auto sperona pattuglia polizia, caccia alla banda, spari a Perugia

Auto sperona pattuglia polizia, caccia alla banda, spari a Perugia Un’Audi RS di colore nero, con targa tedesca della provincia di Frisinga, non si è fermata all’alt di una pattuglia della Polizia, intervenuta a seguito di una segnalazione in località San Martino in Campo, alle porte di Perugia.

Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di oggi. La notizia è stata riportata sul Corriere dell’Umbria web e poi è stata confermata anche dal Capo di Gabinetto del Questore Francesco Barba.

La macchina sospetta quando si è vista stretta dalle volanti ne ha speronato una nel tentativo di farsi strada. Una seconda auto, una Ford Fiesta, è stata danneggiata per effetto del rimbalzo.

Due agenti a causa dell’impatto sono finiti in ospedale per accertamenti. Momenti di terrore, ma anche spari tra la polizia e la banda di ladri che è riuscita a fuggire forse a bordo di un’altra auto guidata da un soggetto che faceva da palo.

I colpi di pistola sarebbero stati sparati dalla polizia a scopo intimidatorio. Si parla di 4 – 5 colpi, i cui bossoli vengono “repertati” dalla Scientifica. Da quanto si apprende l’auto usata dai banditi risulta rubata a Bologna e immatricolata dalla Audi Zentrum Landshut, una concessionaria della cittadina di Ergolding.

GUARDA LE FOTO DELLE AUTO SPERONATE

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della Questura di Perugia, della polizia stradale e dei carabinieri. Sul posto un vasto spiegamento di forze dell’ordine. I banditi in fuga potrebbero essere i componenti di una banda dedita a furti in appartamenti. La polizia scientifica sta svolgendo tutti gli accertamenti del caso.

La rassegna stampa

Commenta per primo

Rispondi