Arrestato pusher, beccato dai Carabinieri mentre cedeva droga a Perugia

Arrestato pusher, beccato dai Carabinieri mentre sedeva droga a Perugia

Arrestato pusher, beccato dai Carabinieri mentre cedeva droga a Perugia

Nel pomeriggio del 16 novembre u.s., i militari della Sezione Operativa del NOR della Compagnia di Perugia, durante un servizio dedicato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un cittadino albanese di 28 anni, residente a Perugia, già noto alle forze di polizia.

I militari operanti, durante un servizio di controllo del territorio, hanno bloccato il giovane albanese, all’interno del parcheggio di un supermercato in zona Settevalli, mentre cedeva dello stupefacente ad una acquirente di nazionalità italiana.

Avuto sentore che l’uomo potesse occultare altro stupefacente, i militari della sezione operativa, hanno provveduto ad eseguire una perquisizione veicolare e personale, ad esito delle quali sono stai rinvenuti:

  • 5 (cinque) involucri di cellophane termosaldati contenenti sostanza stupefacente del tipo “cocaina” per un peso complessivo di circa 5 grammi;
  • somma contante di euro 780,00, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

Il narcotico e i Reperti sono stati tutti sottoposti a sequestro, in attesa di essere depositati presso l’ufficio corpi di reato, mentre il denaro sarà versato su libretto di deposito giudiziario.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale di Perugia in attesa del rito direttissimo, celebrato nella giornata odierna, ad esito del quale a seguito della convalida dell’arresto, al medesimo è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Perugia ed il divieto di allontanarsi dalla propria abitazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*