Aggredisce con pistola il rivale in amore, denunciato dalla Polizia a Perugia

Aggredisce con pistola il rivale in amore, denunciato dalla Polizia a Perugia

Aggredisce con pistola il rivale in amore, denunciato dalla Polizia a Perugia

Gli operatori della Squadra Volante sono intervenuti, su indicazione della Sala Operativa della Questura di Perugia, in zona via Cortonese, a seguito di una segnalazione circa la presenza di un uomo in possesso di una pistola. Grazie alla  ricostruzione dei fatti si è potuto accertare che tutto aveva trovato origine da una lite per motivi sentimentali scaturita fra due uomini, un cittadino venezuelano ed un ecuadoriano, classe 1994 il primo e 1989 il secondo, i quali si erano dati appuntamento per chiarire delle questioni relate ai rapporti con  una ragazza.


Fonte: Questura di Perugia


Dalla richiesta dell’ex della donna,  di “chiarimenti” su alcuni messaggi in chat intercorsi fra la ragazza e l’attuale compagno, non è stato difficile passare alle vie di fatto quando, proprio l’ex fidanzato, all’esito di un confronto acceso, ha  sferrato improvvisamente un pugno sul viso del rivale in amore; ne è seguita una fase concitata e, infine, la fuga dell’aggredito terrorizzato dal timore che l’altro uomo lo stesse minacciando con una pistola.

Giunte le Volanti sul posto, gli agenti sono riusciti a localizzare ed identificare l’aggressore trovato in possesso di un pericoloso oggetto contundente dalla forma ad “L” che, nel buio della notte, era stato scambiato per un  revolver. Gli uomini dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, terminati gli accertamenti dovuti, hanno proceduto a deferire all’A.G. l’uomo per i reati di porto di oggetti atti ad offendere e percosse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*