Agente accoltellato, la Lega Perugia non ha più dubbi, è l’ora del Taser

Agente accoltellato, la Lega Perugia non ha più dubbi, è l'ora del Taser

Agente accoltellato, la Lega Perugia non ha più dubbi, è l’ora del Taser

«Auspichiamo quanto prima la dotazione del Taser alle forze di Polizia, affinché sia data loro possibilità di intervenire efficacemente in situazioni del genere, garantendo la propria incolumità», ne è convinta la Lega, ne sono convinti in particolare Lorenzo Mattioni, che del Carroccio è consigliere a Perugia, e Simone Pillon, senatore che, forse, più di molti altri si sta impegnando su Perugia in prima persona affinché si proceda, quanto prima, a dotare le forze di Polizia di mezzi idonei per garantire la sicurezza delle persone e degli stessi operatori.

I due leghisti fanno riferimento al caso del Sovrintendente Capo della Squadra Mobile della Questura di Perugia, Massimo Ciarafoni, ferito ieri. 15 novembre, durante un’intervento prestato in ausilio alla Polizia Locale del Capoluogo umbro, per l’esecuzione delle procedure di accertamento sanitario obbligatorio nei confronti di un cittadino perugino, a nome del Gruppo Lega di Perugia

«Verifichiamo – scrivono in una nota – ancora una volta il drammatico manifestarsi dell’emergenza sicurezza, nei confronti della quale la Lega si è prodotta con le proposte contenute nell’apposito Decreto Sicurezza recentemente approvato dal Comune di Perugia. Esprimendo tutto il nostro apprezzamento al Sovrintendente Ciarafoni, auspichiamo quanto prima la dotazione del Taser alle forze di Polizia».

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
11 × 28 =