Adescava gli anziani al mercato di Bastia, donna di 40 anni arrestata, deve scontare pena di 7 anni

 
Chiama o scrivi in redazione


Adescava gli anziani al mercato di Bastia, donna di 40 anni arrestata, deve scontare pena di 7 anni

BASTIA UMBRA – Una donna, romena di 40 anni, è stata arrestata  venerdì mattina dalla Polizia Locale di Bastia Umbra in collaborazione con la Polizia di Stato. Gli agenti della Polizia Locale, al seguito del maggiore, Carla Menghella e della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi, hanno fermato la donna mentre questa era al mercato che si tiene, a Bastia Umbra, ogni settimana.

© Protetto da Copyright DMCA

Sulla romena, che in quel momento era in compagnia di una sua connazionale, gravavano una serie di reati e, con il coordinamento del Commissariato di Assisi, la Polizia Locale di Bastia ha proceduto all’arresto.

La donna era stata segnalata perché notata mentre “adescava” gli anziani frequentatori del mercato bastiolo.

Gli agenti della Polizia locale si sono coordinati con quelli del Commissariato per le operazioni di identificazione ed è proprio durante il controllo che sono emersi i reati a carico della 40enne romena.

Chiesto l’intervento della Squadra Volante di Assisi, si è provveduto ad accompagnare la signora presso la sede del Commissariato di Assisi per le operazioni di identificazione, foto segnalamento e il successivo arresto. La donna è stata immediatamente trasferita presso il carcere di Perugia Capanne perché deve scontare un pena di 7 anni.

L’operazione di venerdì sottolinea la grande collaborazione che esiste tra la Polizia di Stato e il corpo della Polizia locale di Bastia Umbra.

Grande soddisfazione è stata espressa da parte del Dirigente del Commissariato di Assisi e dal Comandante la Polizia Locale di Bastia Umbra, ove anche in questa operazione  la sinergia si è rivelata essere efficacissima per assicurare alla giustizia una ricercata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*