Dopo Assisi, la winter edition del Riverock si sposta a Perugia

Dopo Assisi, la winter edition del Riverock si sposta a Perugia

Dopo la tournée estiva che lo ha visto impegnato in festival di rilievo, Rancore torna con un giro di live indoor che lo vedrà sul palco dei principali club del panorama italiano con “Xenoverso Tour 2022” e approda all’Urban Club di Perugia per un’esclusiva regionale nell’ambito della winter edition del Riverock, promosso dall’omonima associazione, il prossimo 16 dicembre alle 22 (apertura porte alle 21).
L’artista presenterà il suo progetto musicale “Xenoverso” con un potente e super-tecnologico nuovo show.

Il disco arriva dopo la duplice esperienza al Festival di Sanremo – nel 2019 al fianco di Daniele Silvestri come co-autore del pluripremiato brano “Argento vivo”, e successivamente nel 2020 con la sua “Eden” che gli è valsa la vittoria del premio Sergio Bardotti per il miglior testo – ed è stato anticipato dalla trilogia di brani “Lontano 2036”, “X Agosto 2048” e “Arakno 2100”, seguiti da “Le Rime (Gara fra 507 parole)”.
“Xenoverso” è il nuovo manifesto del rapper che concepisce un viaggio tra rime e versi, tra realtà e fantasia, sfidando i concetti di tempo e spazio. Progetto con cui il rapper riporta tecnica, potenza e sincerità nel suo rap, realizzando ancora una volta un lavoro articolato, in cui molteplici suggestioni si risolvono in infinite possibilità di lettura, ascolto dopo ascolto. Per l’uscita dell’album, il rapper ha anche coniato di fatto un nuovo termine, “Xenoverso”, di cui di seguito è possibile leggerne la definizione: “Xenoverso”, s.m. dal gr. xénos ‘straniero, ospite’ || dal lat. versus, part. pass. di vertĕre ‘volgere’: L’ambiente che contiene tutto ciò che è inclassificabile nell’insieme dei corpi e dei fenomeni del nostro Universo; inconoscibile: l’ermetismo dello X., l’inafferrabile X.; ciò che confina con tutti gli spazi, i tempi e le dimensioni dell’Universo nell’insieme delle cose che si antepongono o che vengono escluse nella percezione della nostra realtà: non mi hai visto perché sono stato nello X.; ho dei messaggi dallo X.; la mia ombra è un residuo dello X. || Termine utilizzato nel trattato ‘La filosofia dei Versi’ (autore anonimo) per descrivere l’interazione tra l’Universo e lo X., tale interazione è spesso conflittuale.

Prevendite su circuiti TicketItalia e Ticketone

Sito ufficiale www.riverock.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*