Terni, tutte le iniziative de “I concerti di Hydra”

Terni, tutte le iniziative de “I concerti di Hydra”

Terni, tutte le iniziative de “I concerti di Hydra”

Partendo dallo spunto mitografico che ha dato il nome al Museo della Cascata delle Marmore abbiamo elaborato un progetto che congiunge l’antichissimo (prima del Tempo) con i fermenti più inquieti della musica d’oggi e che salda in un binomio ormai istituzionalizzato musica ed ambiente.


Fonte: Hydra – Museo della Cascata


Terni, tutte le iniziative de “I concerti di Hydra”Le acque, il clima, la sostenibilità, il lavoro dell’uomo, sono i temi forti del museo che abbiamo cercato di declinare in musica con appuntamenti, all’interno del Museo, che provochino la riflessione sul nostro futuro. Il mito, l’invisibile, il divino (sia pure nelle forme negative dell’Idra di Lerna) è avvicinabile solo attraverso un rito. La musica è il nostro rito. Le molte vite e le molte morti dell’Idra sono analogicamente simboli di rinascita per il nostro ambiente e per tutto il nostro territorio.

Il mondo è un vaso spezzato. La musica tenta di ricomporlo.

Prevediamo degli appuntamenti domenicali, durante la mattina, per cercare di raggiungere il pubblico trasversale dei turisti che visitano le Cascate e gli appassionati di musica. Certamente la promozione del nostro territorio è il principale obbiettivo delle nostre domeniche al museo: perciò puntiamo sulla presenza di grandi artisti che pos- sano veicolare su larga scala questo nuovo “luogo” della cultura. La programmazione si arricchisce anche grazie alla presenza di giovanissimi interpreti alle prese con grandi capolavori del passato. I Concerti di Hydra è un progetto collettivo di più associazioni del nostro territorio: l’ Associazione MirabilEco, le Pro Loco di Piediluco e di Marmore, la Cooperativa Amodì e HYDRA – Museo Multimediale Cascata delle Marmore, con il contributo della Fondazione CARIT ed il patrocinio del Comune di Terni, THE WATER WE WANT.

Il concorso a premi per i giovani “The Water We Want” mira a coinvolgere i giovani come narratori del nostro multiforme patrimonio idrico e narratori di un futuro idrico più sostenibile.

Come possiamo cambiare la mentalità delle persone e ispirare nuovi comportamenti e atteggiamenti per essere più rispettosi della natura e promuovere la consapevolezza in tutti gli usi dell’acqua? Quali azioni quotidiane possiamo intraprendere per proteggere le risorse idriche sempre più scarse da cui dipendiamo? E cosa possiamo imparare dalle nostre eredità idriche ereditate per cercare nuove soluzioni e favorire la ripresa verde del nostro pianeta?

Questo concorso invita le giovani generazioni di tutto il mondo a esplorare in modo creativo l’importanza cruciale di qualsiasi forma di patrimonio idrico, sia naturale che culturale, materiale e immateriale.

Il concorso è rivolto a scuole, istituti di apprendimento e organizzazioni della società civile del nostro territorio che potranno così partecipare ad un’iniziativa prestigiosa, con scala mondiale e su una tematica di grande importanza.

Il termine per l’invio degli elaborati è il 22 aprile p.v. e tutte le iscrizioni locali dovranno essere inviate tramite HYDRA – Museo Multimediale Cascata delle Marmore, membro del Water Museums Global Network, all’indirizzo email:
info@museodellacascata.it

Maggiori info: thewaterwewant.watermuseums.net

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*