Perugia, concerto tributo al maestro Arnaldo Antonielli

MINIBANDAdi Luana Pioppi

(umbriajournal.com) PONTE SAN GIOVANNI – Sarà il concerto concerto tributo all’amato maestro Arnaldo (Nando) Antonielli a chiudere questa sera (domenica) la “Settimana Ponteggiana”, la manifestazione organizzata dalla Consulta dei Rioni e delle Associazioni di Ponte San Giovanni.

L’esibizione è in programma alle ore 21 presso l’anfiteatro del parco Bellini. Il concerto sarà tenuto dagli ex alunni del maestro, ora in gran parte diplomati, che negli anni ottanta fecero  parte della “Minibanda” che si costituì proprio per una geniale intuizione di Antonielli che al momento stava svolgendo con amore e grande dedizione l’insegnamento e formazione musicale dei giovani ponteggiani. Compito che gli venne affidato dall’allora presidente emerito della Filarmonica Giuseppe Verdi,  Giuseppe Pascoletti, con il preciso scopo di rinnovare e rafforzare il corpo bandistico ponteggiano e, a tal fine, venne istituita una scuola di musica per preparare le giovani leve la cui direzione venne affidata al Nando che vi si dedicò gratuitamente e pazientemente per molti anni.

Questi giovani ben presto si mostrarono validi e be preparati tanto che Antonielli poté formare un piccolo complesso il cui debutto ufficiale avvenne il 22 dicembre1981 nella Chiesa di San Bartolomeo di Ponte San Giovanni in occasione del Natale dei bambini. Fu in questo momento che il maestro decise di costituire la Minibanda che in seguito entrò a far parte integrante della Filarmonica Giuseppe Verdi.

Gli ex allievi, hanno risposto con grande slancio al richiamo di questa rimpatriata e si sono messi a disposizione del maestro Polo Ciacci, nonostante i numerosi impegni di lavoro e famigliari, per rendere il doveroso omaggio ad Antonielli verso il quale nutrono ancora gratitudine e grande considerazione per aver insegnato loro musica e rispetto per il prossimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*