Leonora Armellini e Alexander Gadjiev protagonisti al Teatro Secci a Terni

Leonora Armellini e Alexander Gadjiev protagonisti al Teatro Secci a Terni per due esclusivi concerti chopiniani Leonora Armellini e Alexander Gadjiev protagonisti al Teatro Secci a Terni per due esclusivi concerti chopiniani

Leonora Armellini e Alexander Gadjiev protagonisti al Teatro Secci a Terni

Sono entrambi giovani e straordinariamente bravi. Leonora Armellini e Alexander Gadjiev, i due pianisti che hanno reso onore all’Italia conquistando, rispettivamente, il quinto e il secondo premio all’ultimo Concorso Chopin di Varsavia, saranno protagonisti, giovedì 16 e venerdì 17 dicembre (ore 21) di due concerti solistici, esclusivi, al Teatro Secci di Terni, in chiusura della prima parte della stagione concertistica dell’Associazione Filarmonica Umbra.

I due pianisti proporranno un programma interamente dedicato al compositore polacco: ballate, notturni, scherzi, mazurche e valzer saranno il filo conduttore delle due serate, occasione unica per ascoltare i due talentuosi artisti.

Leonora Armellini è stata la giovanissima vincitrice del “Premio Janina Nawrocka” per la “straordinaria musicalità e la bellezza del suono” al Concorso Pianistico Internazionale “F. Chopin” di Varsavia (2010). L’esito è stato brillantemente confermato nell’edizione del 2021, con un Quinto Premio che ne fa la prima donna italiana ad aver scalato le vette della competizione considerata come il vertice del pianismo mondiale.

Fra i numerosi premi e riconoscimenti per le sue qualità artistiche e umane, Leonora ha ricevuto nel 2013 dalle mani di Zubin Mehta il premio “Galileo 2000 Pentagramma d’oro” per il “grande coraggio e talento musicale”. Nel maggio 2013, l’Associazione Nazionale Critici Musicali ha deciso di assegnare il “XXXII Premio Abbiati”, “Premo Piero Farulli”, al Trio formato da Leonora, Laura Marzadori e Ludovico Armellini (Pianoforte, Violino e violoncello).

Alexander Gadjiev è appena risultato vincitore del secondo premio e del premio speciale Krystian Zimerman “per la miglior esecuzione di una Sonata” al XVIII Concorso Chopin di Varsavia. Pochi mesi prima ha vinto il Primo Premio e numerosi altri premi al Concorso Internazionale di Sydney 2021. In qualità di “BBC New Generation Artist 2019-2021”, un titolo di cui solo pochi giovani musicisti si possono fregiare, è ancora impegnato a incidere presso i rinomati Studios londinesi, e a esibirsi in prestigiosi Festival e sale inglesi (come il suo debutto alla Wigmore Hall) e a collaborare con varie orchestre BBC. Alexander ha vinto anche altri due dei maggiori concorsi pianistici: Primo Premio nel 2015 allo Hamamatsu, per cui ha ricevuto anche il “premio del pubblico”, e il Primo Premio al 2018 Montecarlo “World Piano Masters”.

La stagione concertistica dell’Associazione Filarmonica Umbra si avvale del sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Regione Umbria, Fondazione CARIT e Comune di Terni.

Biglietti su vivaticket.com e presso la biglietteria CAOS del Teatro Secci: 342 6241721

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*