Convenzione Direzione regionale musei Umbria e liceo artistico

 
Chiama o scrivi in redazione


Convenzione Direzione regionale musei Umbria e liceo artistico

Convenzione Direzione regionale musei Umbria e liceo artistico

La Direzione regionale musei Umbria (nello specifico Ipogeo dei Volumni e il Museo archeologico nazionale dell’Umbria) e il liceo artistico statale “Bernardino di Betto” hanno sottoscritto una convenzione volta ad assicurare ai giovani liceali conoscenze adeguate spendibili nel mercato del lavoro con particolare riferimento al patrimonio culturale e archeologico ospitato nei musei perugini.

© Protetto da Copyright DMCA

I musei”, ha affermato Maria Angela Turchetti, direttrice del Manu e dell’Ipogeo dei Volumni, “si impegnano a garantire agli studenti la necessaria formazione, assistenza e accoglienza, per progettare e realizzare congiuntamente percorsi di approfondimento che li facciamo innamorare del proprio patrimonio culturale”.

Dal canto suo, Rossella Magherini, dirigente del “Bernardino di Betto”, ha espresso viva soddisfazione “per la possibilità di condividere con musei e aree archeologiche cittadine percorsi di orientamento al mondo del lavoro che consentano ai giovani di sentire come propri aspetti del loro passato. Accompagnati da tutor”, ha aggiunto, i ragazzi svilupperanno idee originali e creative nel campo dell’arte, della storia, dell’archeologia, avvalendosi delle tecniche di discipline pittoriche, plastiche, del design della moda e del libro, del fumetto e dello storytelling”.

Considerata l’attuale situazione pandemica, si comincerà subito con progetti sui social e online per poi proseguire, non appena possibile, con attività in presenza nelle strutture museali oggetto della convenzione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*