Continuano i reati contro poveri animali a Spoleto, denuncia di Earth Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Continuano i reati contro poveri animali a Terni, denuncia di Earth Umbria

Continuano i reati contro poveri animali a Spoleto, denuncia di Earth Umbria

Continuano i reati contro poveri animali . La lista e’ sempre piu’ lunga ma nonostante questo molte volte le pene per tali reati sono troppo lievi . Earth Umbria per voce del presidente dott. Niccolo’ Francesconi chiede un intervento deciso riguardo tutti i reati che sono sempre piu’ presenti nella nostra regione.

LEGGI ANCHE: Degrado cimitero Terni, Earth Umbria presenta denuncia formale

Ultimo proprio a Spoleto dove senza scrupoli qualcuno ha gettato come fossero  rifiuti dentro una busta, un cucciolo di gatto e un pappagallino entrambi ritrovati agonizzanti e ricoperti di formiche per morire dopo poche ore. Riguardo questa lunga lista di reati si chiede un intervento deciso da parte del nuovo governo con pene maggiori verso tali atti di crudelta’ e un  impegno di tutti i comuni a intervenire in maniera decisa.

Earth Umbria chiede dure prese di posizioni

Certi maltrattamenti verso poveri animali che si consumano all’ interno di Comuni , non sono anche un danno di immagine per tutti i cittadini amanti dell’ animali dello stesso ? Earth Umbria chiede dure prese di posizioni da parte di tutte le amministrazioni comunali verso i responsabili di crimini contro animali indifesi .

Presidente Earth Umbria
Dott.Niccolo’ Francesconi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*