GARI-UMBRIA: La Nuova Piattaforma Informatica per la Modernizzazione

Roberto Morroni Presenta un Passo Avanti Tecnologico per Sostenere Imprese e Professionisti del Settore

GARI-UMBRIA: La Nuova Piattaforma Informatica per la Modernizzazione

GARI-UMBRIA: La Nuova Piattaforma Informatica per la Modernizzazione

GARI-UMBRIA – Nel corso di un evento tenutosi a Palazzo Broletto e organizzato dall’Assessorato all’Agricoltura e dall’Autorità di Gestione dello sviluppo rurale, Roberto Morroni, Vicepresidente e Assessore all’Agricoltura della Regione Umbria, ha presentato la nuova piattaforma informatica GARI-UMBRIA. Questo acronimo sta per Gestione Agricola e Rurale Informatizzata per l’Umbria.

Morroni ha sottolineato che l’evento rappresenta un passaggio di valore, confermando l’impegno della Regione Umbria nell’offrire un supporto efficace alle imprese agricole attraverso una gamma di servizi integrati. La piattaforma GARI-UMBRIA gestirà servizi cruciali, tra cui i sistemi di qualità biologica e di SQNPI, il Quaderno di Campagna standard SQNPI, le comunicazioni di spandimento degli effluenti zootecnici e i piani di utilizzazione agronomica.

Franco Garofalo, dirigente dell’Autorità di Gestione dello sviluppo rurale, ha spiegato che la piattaforma è stata sviluppata in collaborazione con Leonardo Spa nell’ambito dell’Accordo Quadro, consentendo di fornire alle imprese agricole una vasta quantità di dati utili e un supporto per interagire più rapidamente con la Pubblica Amministrazione.

La nuova applicazione non solo garantirà la gestione efficiente di vari servizi, ma supporterà anche gli interventi previsti dal Complemento dello Sviluppo Rurale per l’Umbria 2023-2027. GARI-UMBRIA si propone come uno strumento chiave per l’innovazione tecnologica nel settore agricolo, fornendo un solido fondamento per guardare al futuro con fiducia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*