Terni, Rossi, su Colle dell’Oro servono decisioni urgenti

Terni, Rossi, su Colle dell’Oro servono decisioni urgenti

Terni, Rossi, su Colle dell’Oro servono decisioni urgenti “Nell’attesa della vendita del bene – dichiara il consigliere Michele Rossi (Terni Civica) che ha presentato un’apposita interrogazione – chiedo  di avviare uno studio sui possibili interventi conservativi e sulla possibilità di reperire risorse da destinare a questo scopo. Vorrei inoltre conoscere se sia intenzione dell’Amministrazione Comunale procedere a una nuova stima del valore della struttura, che quantifichi l’impatto in termini economici dell’incuria di questi anni, e chiedere alla Soprintendenza di farsi carico dei lavori di messa in sicurezza degli affreschi. Questo immobile ha una storia lunga e tormentata: a partire dal 2009 si sono susseguiti numerosi tentativi di riqualificazione, tutti andati a vuoto.

Già nel 2014 Il ministero dei Beni Culturali e del Turismo aveva segnalato al Comune lo stato di particolare degrado dell’immobile, sollecitando a disporre un’immediata verifica della situazione conservativa e programmare interventi di somma urgenza, mai realizzati. Gli anni a seguire di totale abbandono non hanno fatto altro che peggiorare una situazione già gravemente compromessa, come testimoniato dai diversi cedimenti strutturali registrati.

Seppure nel nuovo Dup, l’ex convento di Colle dell’Oro sia stato ancora inserito nel Piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari, il Comune deve urgentemente prendere delle decisioni su questo importante bene, in ordine alla sua conservazione, al fine di evitarne l’ulteriore deperimento o la perdita”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*