Marcinelle, consiglio comunale ricorda vittime del lavoro

Marcinelle, consiglio comunale ricorda vittime del lavoro. In occasione della “Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo” istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in memoria della tragedia di Marcinelle che 62 anni fa, l’8 agosto del 1956, costò la vita a 262 minatori, tra i quali 136 italiani, anche il consiglio comunale, tramite il presidente Francesco Ferranti, rispondendo all’invito della Prefettura di Terni, ricorda tutti i caduti sul lavoro in Italia e all’estero del presente e del passato e in particolare i troppi lavoratori ternani vittime di incidenti, per evitare i quali occorre tenere sempre alta l’attenzione sul rispetto delle norme di sicurezza e sui diritti dei lavoratori stessi. 

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*