Accesa a Terni la stella cometa di Miranda, luminarie e albero

Accesa a Terni la stella cometa di Miranda

Accesa a Terni, come da tradizione nel giorno dell’Immacolata, la stella cometa luminosa di Miranda, la più grande del genere al mondo. L’installazione conta, infatti, 80 punti luce, 105 metri di diametro, 350 metri di coda e 30 mila metri quadri di occupazione di suolo totale, per oltre nove chilometri di cavi elettrici impiegati in tutto. La stella di Miranda domina la conca ternana ed è visibile anche a molti chilometri di distanza.


di Rossano Pastura


L’accensione, come in passato, è avvenuta a distanza a largo Frankl – lo scorso anno, in maniera simbolica, si era svolta invece all’ospedale Santa Maria – ed è stata accompagnata da una fiaccolata a cura della Amatori Podistica Terni, partita dal borgo di Miranda.

L’evento è stata preceduto, a palazzo Spada, dalla consegna ai rappresentanti regionali e provinciali del Comitato italiano paralimpico della Stella d’oro 2021. Nel pomeriggio è avvenuta anche l’accensione di tutte le luminarie artistiche del Natale di Terni, a partire dal grande albero di piazza Europa.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*