Terni, il Comune presenta il ricco cartellone di eventi natalizi

Tanti gli appuntamenti dislocati in tutta la città grazie alla collaborazione di Umbria Energy

Terni, il Comune presenta il ricco cartellone di eventi natalizi 📸📸📸

Tanti gli appuntamenti dislocati in tutta la città grazie alla collaborazione di Umbria Energy

“Quest’anno, dopo il buio dell’anno scorso, porteremo la luce del Natale in tutta la città, coinvolgendo non solo i luoghi del centro di Terni, ma tutte le periferie, che chiedono attenzione e sostegno”.

E’ questo il significato e l’impegno che l‘assessore alla cultura del Comune di Terni, Maurizio Cecconelli, ha sottolineato nel corso della conferenza stampa che si tenuta questa mattina nella sala consigliare di Palazzo Spada.


Di Rossano Pastura


“L’Amministrazione comunale di Terni – ha aggiunto l’assessore Ceconelli- vuole dare un segnale forte di ripresa e di condivisione di una nuova visione della città, che deve essere e sentirsi partecipe di tutte le attività; per questo abbiamo voluto sviluppare il ricco programma di eventi che vedono il supporto di tante associazioni e professionisti del territorio ternano”.

“Quest’anno gli eventi saranno dinamici, itineranti, e grazie al prezioso contributo di Umbria Energy, si sposteranno in tutti i quartieri della città, portando la luce dove di solito ci sono strade o vicoli bui. Tutta la città si dovrà sentire coinvolta e gratificata da queste iniziative che vogliono essere un segnale di ripresa dopo la pandemia” ha specificato Cecconelli.

“Il ricco calendario di appuntamenti, per cui devo ringraziare tantissimi persone e associazioni – ha concluso Cecconelli – prenderà il via come di consueto l’8 dicembre, quando alle 18,30, verrà accesa la Stella di Miranda. Sarà un Natale importante per l’intera città, che dovrà trasmettere anche l’aspetto religioso di questa festività, senza il timore di offendere nessuno“.

Anche la società Umbria Energy ha voluto sottolineare, con le parole del Presidente Paolo Ricci “come la collaborazione con il Comune per la nostra società, che ha origini proprio qui a Terni, sia importante, anche perché queste manifestazioni hanno lo scopo di rasserenare la cittadinanza e contribuire all’uscita dal tunnel della pandemia”.

L’amministratore delegato di Umbria Energy, Laura Caparvi, ha ribadito come sia consolidata la collaborazione con il Comune di Terni. “Mi preme ricordare i progetti già avviati con l’amministrazione – ha ricordato l’A.D. Laura Caparvi – prima il progetto sulla mobilità elettrica con le centralini per la ricarica delle autovetture, poi con l’istallazione di 100 telecamere per migliorare la sicurezza della città e ora, in occasione degli eventi natalizi, un’altra occasione di sostegno a progetti che vogliono migliorare la qualità della vita dei cittadini ternani”.

Il programma degli eventi è stato illustrato nei dettagli dal regista Folco Napolini. 

Napolini ha spiegato il senso di questi eventi natalizi, ribadendo la “volontà di portare luce in quei punti della città dove sembra esserci buio”.

“Per far questo – ha spiegato il regista ternano – abbiamo coinvolto tantissimi artisti, musicisti, ballerini, attori, che con spettacoli e concerti on the road, avranno il compito di allietare in questo periodo tutta la città. Il via l’11 dicembre alle ore 16,00 quando a piazza San Francesco verrà presentata la performance di Stefano de Majo, Eccezional…mente Natale“.

Napolini ha voluto sottolineare alcuni aspetti caratterizzanti questi eventi: “questo periodo sarà l’occasione per ribadire due concetti: la forza e il desiderio della città di elevare, grazie alla collaborazione di tante associazioni, il livello culturale e la solidarietà che ci consente di andare dal centro alla periferia, per far sentire tutti importanti“.

Gli ospiti annunciati

Tanti gli ospiti che “in amicizia contribuiranno ad arricchire il cartellone: da Hoara Borselli a Andy Luotto, da Edoardo Siravo alla giovane cantante ternana, Le Nora. Altri personaggi verrano svelati nei prossimi giorni” ha concluso Folco Napolini.

Stefano De Majo, ha voluto sottolineare alcuni aspetti, di carattere sociale, che gli eventi in programma vogliono esaltare.

“La volontà di eventi itineranti – ha detto De Majo – vuole essere la risposta alla tristezza dello scorso Natale, quando il Covid impedì qualsiasi forma di condivisione”

Il cortometraggio “La mia Forza nel tuo sorriso”

“Da quel buio, da quello stato d’animo triste – ha aggiunto l’attore – vogliamo far rinascere la luce, e portarla in tutta la città come segno di rinascita e di ritorno alla normalità. Per questo sarà importante la proiezione del 23 dicembre del cortometraggio “La mia forza nel tuo sorriso“, che omaggerà i Vigili del Fuoco, le forze dell’ordine, il personale sanitario, i volontari e tutti coloro che si sono adoperati per contrastare il virus“.

Il Concerto di Natale sarà organizzato, come ormai avviene da 16 anni, da Visioni in Musica. La presidente e direttore artistico, Silvia Alunni, ha voluto sottolineare come “a causa della pandemia, non sia ancora stato possibile definire il calendario dei concerti della stagione, ma l’associazione Visioni in Musica, come ormai da anni, non ha voluto rinunciare a regalare alla città, grazie al contributo della Fondazione Carit, il concerto di Natale“. Concerto che si svolgerà l’11 dicembre alle 21,00 nella chiesa di San Francesco.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*