Verona-Perugia, Grifo sconfitto dall’ex Di Carmine 2-1

Verona-Perugia, Grifo sconfitto dall'ex Di Carmine
calcio

Verona-Perugia, Grifo sconfitto dall’ex Di Carmine 2-1 Altra trasferta, identico risultato di sconfitta per due a uno per il Perugia a Verona, dopo Salerno. Post gara con Nesta che non dà colpe a nessuno in Conferenza. “Ci sono delle cose da mattere a posto nell’area piccola, come i due goal a rimpallo di testa presi nelle ultime gare. Bisogna lavorare sulle disattenzioni ma resto fiducioso perché la squadra continua il suo processo di crescita. Con il Padova partita decisiva per la fiducia.

E spero che martedì si possa mettere anche la parola fine ad uno show fuori dal campo che è durato tre mesi” Così invece il Presidente Santopadre con riferimento finale al caos che a tutt’oggi sta investendo il calcio dalla serie B in giù sulle composizioni dei campionati. Nesta invece auspica i punti. “Non basta più giocar bene. Il problema non è la difesa. Anzi, se ci tirano poco il merito è proprio della difesa che al momento paga gli episodi. I nostri giovani ’99 stanno prendendo la scena. Gli attaccanti vivono di momenti e situazioni con psicologia diversa dai difensori e centrocampisti”.

Di Carmine: “Quello del goal e’ un mio movimento. Secondo me il portiere non si aspettava mirassi al secondo palo. Inizio ad esser in forma. Abbiamo iniziato i due tempi forte. Nel primo potevamo fare subito due tre reti ed invece siamo andati sotto. Abbiamo reagito ancor più forte”.

DOPO GARA VERONA – PERUGIA 2 – 1

Hellas Verona-Perugia 2-1 (primo tempo 1-1)

Marcatori: 26′ Melchiorri (P), 42′ Henderson (V), 51′ Di Carmine (V)

Hellas Verona (4-3-3): Silvestri; Crescenzi, Marrone, Caracciolo, Balkovec; Henderson (75′ Gustafson), Colombatto, Zaccagni (55′ Dawidowicz); Laribi (70′ Tupta), Di Carmine, Ragusa. All. Grosso.

Perugia (4-3-1-2): Gabriel; Ngawa (71′ Mazzocchi), Cremonesi, El Yamiq, Felicioli (79′ Falasco); Verre (86′ Bianchimano), Moscati, Michael; Dragomir; Vido, Melchiorri. All. Nesta.

Arbitro: sig. Marinelli di Tivoli

Ammoniti: 46′ Colombatto (V), 88′ Falasco (P)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*