Fiocco celeste in casa Perugia calcio, nato Mateo, figlio di Marko Pajac

Fiocco celeste in casa Perugia calcio, nato Mateo, figlio di Marko Pajac

Fiocco azzurro in casa del Perugia calcio, alle 13,31 di oggi è nato, Mateo, il figlio di Marko Pajac, il difensore croato del Grifo calcio. Il bambino, che pesa 3 chilogrammi e 15 ed è lungo 53 centimetri, sta bene e per venire al mondo è stato assistito dalla dottoressa Teresa Ceccarelli e dalla ostetrica, Laura Fumu. Sta bene anche la mamma che si chiama Josipa, come comunica Mario Mariano, ufficio stampa dell’azienda ospedaliera Santa Maria della Misericordia di Perugia, l’ospedale dove è nato Mateo. «L’ha seguita – fa sapere Mariano – per i nove mesi della gravidanza il dottor Giuseppe Affronti che, da oltre trent’anni, segue le mogli dei calciatori del Perugia calcio 175».

Marko Pajač (Zagabria11 maggio 1993) è un calciatore croatocentrocampista del Perugia in prestito dal Cagliari. Pajac è un centrocampista, abituato a giostrare sugli esterni in un centrocampo a tre ma che all’occorrenza può agire anche in posizione centrale. Mancino, rapido con la palla tra i piedi, è dotato di un tiro dalla distanza forte e preciso: ha segnato dei gol con conclusioni potenti da trenta metri. Vede bene il gioco ed è disciplinato tatticamente.

La sua carriera

Esordisce in massima serie nella stagione 2011-2012, nella quale gioca 10 partite senza mai segnare con il Varaždin; nella stessa stagione gioca anche gli ultimi 25 minuti della partita dei preliminari di Europa League vinta per 5-1 contro gli andorrani del Lusitans il 30 giugno 2011.

Nell’estate 2012 viene acquistato dal Lokomotiva Zagabria, altra squadra della massima serie croata, che subito dopo lo cede in prestito per un anno al NK Radnik Sesvete, squadra di seconda serie, in cui gioca 24 partite di campionato segnando anche 5 gol.

Lokomotiva Zagabria

Prosegue la carriera in Croazia con la Lokomotiva Zagabria, successivamente in Ungheria nel Videoton e in Slovenia con il Celje.

Il 2 luglio 2016 firma un contratto triennale con il Cagliari.[1] Il 21 agosto seguente esordisce in Serie A e con la maglia dei sardi nella partita Genoa-Cagliari (3-1), subentrando nel secondo tempo a Marco Capuano. Il 29 agosto seguente viene ceduto in prestito al Benevento,[2] dove contribuisce con 16 presenze e un gol alla promozione in Serie A dei giallorossi.

Il 7 agosto 2017 si trasferisce in prestito al Perugia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*