Ecco il nuovo stadio Curi, prime idee, presentati il nuovo progetto al comune

Ecco il nuovo stadio Curi, prime idee, presentati il nuovo progetto al comune

Ecco il nuovo stadio Curi, prime idee, presentati il nuovo progetto al comune. Il Perugia Calcio ha depositato il progetto del Nuovo Curi in Comune. I tecnici di Palazzo dei Priori hanno preso visione degli elaborati che riguardano la ristrutturazione dell’impianto. Negli elaborati c’è un progetto vero e proprio, dal progetto, alle tavole, ai disegni, poi calcoli ingegneristici, il business plan e altro.

L’Istituto per il Credito Sportivo ha dato la disponibilità a finanziare il restyling dello stadio Renato Curi. La rata annuale di rientro si aggira su circa un milione all’anno: 600mila sarebbero carico della società di calcio e 400mila se li accollerebbe Palazzo dei Priori.

L’investimento per il restyling dell’impianto di calcio di Pian di Massiano si aggira sui 15 milioni e prevede l’intera copertura dell’impianto, sky box, torrette ai quattro lati con uffici comunali, la sede della società di calcio e strutture di ricezione e ristorazione, maxi schermo e moderne poltroncine.

Le torrette sono disegnate a forma di diamante, saranno realizzate quattro coperture leggere che hanno la forma dell’ala di un aeroplano. Il Perugia Calcio realizzerà la propria sede nella torretta ad angolo che sta tra curva sud e la gradinata. Il Comune realizzerà in una delle quattro torrette agli angoli dello stadio la sede dell’Unità Operativa Ambiente e Sport, e così si giustifica l’aumento della quota per la copertura della rata annuale del mutuo dai 330mila euro attuali (destinati alla manutenzione ordinaria) fino ai 400mila.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*