Al PalaPellini troppa San Giovanni in Marignano per la 3M Pallavolo Perugia (0-3)

Al PalaPellini troppa San Giovanni in Marignano per la 3M Pallavolo Perugia (0-3)

Vittoria netta delle romagnole nel giorno di Santo Stefano. Bosi: “Serve cambiare atteggiamento in vista del nuovo anno”. Panettone indigesto per la 3M Pallavolo Perugia che, nel pomeriggio di Santo Stefano, rimedia un brutto k.o. per 0-3 contro la seconda forza del campionato, Omag MT San Giovanni in Marignano. I parziali parlano da soli: 12-25, 11-25, 16-25. 1 ora e appena 7 minuti di gioco al PalaPellini. Le romagnole hanno dominato il match dall’inizio alla fine mostrandosi superiori in tutti i fondamentali. Nient’altro da aggiungere sulla grande prestazione delle ragazze di coach Barbolini che hanno ampiamente rispettato il pronostico. Perugia tornerà in campo tra due settimane, l’8 gennaio, quando sarà impegnata sul taraflex di Montecchio.

CRONACA

Sembra partire col piglio giusto la 3M, ma è solo un fuoco di paglia. San Giovanni prende in mano il match e, trascinata da Perovic e Bolzonetti, porta a casa il primo parziale con il pesante risultato di 12-25.

Il secondo set è praticamente la fotocopia del primo. San Giovanni in Marignano spinge tanto in battuta, coach Marangi si gioca la carta Bosi (buono il suo ingresso) al posto di Manig. Finisce 11-25.

Nel terzo set Perugia si mantiene in scia fino a metà parziale, poi le ospiti aumentano i giri del motore e concludono agilmente sul 16-25.

INTERVISTE

Elisa Bosi, palleggiatrice della 3M Pallavolo Perugia:

“Sono molto contenta dell’opportunità che oggi mi è stata data, purtroppo il risultato è pesante e giusto. Speriamo di migliorare nel nuovo anno quando arriveranno anche partite più alla nostra portata, ma sicuramente va cambiato qualcosa a livello di approccio e atteggiamento”.

Enrico Barbolini, tecnico della Omag MT San Giovanni in Marignano:

“Abbiamo rispettato il pronostico mettendo in campo una buona prestazione. Il nostro percorso di crescita sta proseguendo bene. Questo è quello che vogliamo fare con atlete molto giovani e promettenti. Ora arriverà lo scontro diretto con la capolista Roma. Sarà una partita tosta, ma contiamo sull’apporto del nostro pubblico”.

3M PALLAVOLO PERUGIA – OMAG MT SAN GIOVANNI IN MARIGNANO 0-3

Set: 12-25, 11-25, 16-25

3M PALLAVOLO PERUGIA: Manig 2, Giudici 7, Negri 1, Agbortabi 5, Patasce 1, Salinas 6, Traballi, Bosi 1, Pero 1, Rota (L) All.: Marangi

OMAG MT SAN GIOVANNI IN MARIGNANO: Perovic 10, Biagini, Bolzonetti 16, Salvatori 2, Cangini, Rachkovska, Covino 2, Parini 6, Turco 4, Babatunde 3, Caforio (L). All.: Barbolini

Arbitri: Matteo Mannarino – Maurizio Merli

Perugia: b.s. 7, ace 2, ric. pos. 38 %, ric. perf. 12 %, att. 30 %, muri 2
San Giovanni in Marignano: b.s. 8, ace 7, ric. pos. 56 %, ric. perf. 24 %, att. 53 %, muri 7

Mvp: Bolzonetti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*