Coronavirus, Aronc dona oltre sei mila euro all’ospedale di Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, Aronc dona oltre sei mila euro all’ospedale di Perugia

Risultati ben superiori all’obiettivo prefissato: la raccolta fondi promossa dall’Aronc – Amici della radioterapia oncologica di Perugia tra soci e simpatizzanti ha permesso di donare ben 6.180 euro all’Azienda ospedaliera di Perugia per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

Ne dà notizia il presidente Manlio Bartolini che ha ringraziato tutti gli amici che hanno partecipato alla raccolta: «Anche in quest’ occasione tutti voi avete dimostrato un senso di appartenenza all’Aronc e una grande sensibilità nel voler aiutare l’Azienda ospedaliera di Perugia in un momento unico nella storia della nostra sanità. Grazie di cuore».

Superata l’emergenza, Aronc – annuncia Bartolini – riprenderà «le sue numerose attività a favore dei pazienti oncologici. Noi riprenderemo ad incontrarci per affrontare, uniti, le nuove sfide che ci attendono».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*