Corciano, al Quasar Village apre un nuovo nido: Asilo+

Si amplia l’offerta dei servizi alla comunità nel centro commerciale a Ellera

Corciano, al Quasar Village apre un nuovo nido: Asilo+

Si amplia l’offerta dei servizi alla comunità nel centro commerciale a Ellera

Il Quasar Village di Corciano si arricchisce di un nuovo servizio alla comunità continuando a ragionare in ottica di modernità e innovazione, con l’apertura di Asilo+, sabato 28 agosto. Dopo i campi sportivi di padel e il distributore di acqua naturalizzata, il centro commerciale ha scelto di ospitare un asilo nido privato il cui approccio all’educazione e alla crescita è “innovativo e multidisciplinare – spiegano dalla struttura – per valorizzare al meglio il patrimonio di risorse e potenzialità di tutta l’infanzia”.

Il progetto educativo parte dall’approccio Reggio children, sviluppato nelle realtà educative del Comune di Reggio Emilia che “mette al centro -– hanno spiegato dalla struttura – l’esperienza del bambino nel mondo reale valorizzando tutte le sue possibilità di espressione”. Asilo+ è moderno e green anche nella concezione degli spazi, con ambientamento svedese, e propone ambienti interni colorati, naturali e stimolanti a cui si aggiunge un giardino di 200 metri quadrati. “Ambienti flessibili, spazi aperti e destrutturati – hanno aggiunto dalla struttura – in modo da agevolare i nuovi modelli d’insegnamento”. L’esperienza quotidiana dei bambini prevede anche un progetto di bilinguismo per l’apprendimento della lingua inglese e la presenza di tecnologie digitali all’avanguardia ma non invadenti.

I moduli d’orario tra cui le famiglie possono scegliere sono tre: dalle 7.30 alle 13, dalle 7.30 alle 16.30 e dalle 7.30 alle 18.30. Per informazioni e iscrizioni: asilopiu@gmail.com; 3934978671.

“Siamo molto contenti di ospitare questa nuova attività – commentano dal Quasar Village – che si trova vicino alla Prenatal creando una sorta di continuità tra negozi e servizi alle famiglie. Continuiamo a scegliere progetti innovativi e moderni in linea con la natura e l’offerta del nostro centro commerciale”.

 

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*