Congresso Confederale Ugl, Francesco Paolo Capone rieletto segretario

Sono stati eletti consiglieri umbri nel Consiglio nazionale Ugl: Francescangeli Daniele, Perfetti Roberto, Morelli Massimo, Zaffini Paolo, Zaffini Franco

Congresso Confederale Ugl, Francesco Paolo Capone rieletto segretario

Congresso Confederale Ugl, Francesco Paolo Capone rieletto segretario

ROMA – Il segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone, è stato rieletto dai delegati al quarto congresso confederale del sindacato che si è concluso oggi  al Convention Center – La Nuvola di Roma. Il leader sindacale ha ribadito che «noi siamo dalla parte dei lavoratori e abbiamo intenzione di influire sulle politiche del centrodestra in materia di previdenza e di lavoro».

Un concetto rimarcato con una lettera aperta –  pubblicata su Libero Quotidiano, La Verità, Il Giornale ed Il Tempo – che lo stesso Capone ha  indirizzato  ai leader del centro destra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni in vista delle elezioni.

Un appello e tre principali proposte economiche formulate alla politica, e in particolare ai tre partiti del centrodestra (Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia, ma anche Simone Di Stefano, leader di Casapound, è intervenuto al congresso Ugl) affinché il prossimo governo possa affrontare e combattere al meglio i problemi dell’Italia: “per un’Italia forte e lavoro vero”.

“Il lavoro prima di tutto, con l’abolizione del Jobs Act, il superamento della legge Fornero, dando  piena attuazione all’articolo 46 della Costituzione introducendo una normativa che regolamenti la rappresentanza in ambito aziendale e sancisca la partecipazione dei dipendenti ai profitti dell’impresa”: i temi posti all’ordine del giorno dal segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone. Sono stati eletti consiglieri umbri nel Consiglio nazionale Ugl: Francescangeli Daniele, Perfetti Roberto, Morelli Massimo, Zaffini Paolo, Zaffini Franco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*