Via le mascherine all’aperto, ma molti hanno paura a toglierla

 
Chiama o scrivi in redazione


Via le mascherine all’aperto, ma molti hanno paura a toglierla

Via le mascherine all’aperto a partire da lunedì 28 giugno. Chi non vede l’ora di toglierle chi ormai ha fatto l’abitudine a tenerla anche all’aperto poiché si sentono al sicuro, . Il Covid c’è ancora.

Il provvedimento firmato dal ministro Speranza (valido in zona bianca) ha tolto l’obbligo di indossare i dispostivi di protezione personale quando si sta fuori, tranne in situazioni dove si verifichino assembramenti.

“I sistemi di monitoraggio guardano incidenza, trasmissibilità e cioè l’Rt e circolazione delle varianti. I primi due soprattutto sono indicatori di come si muove l’epidemia. Il report di venerdì scorso ci ha detto che per ora la situazione permette di togliere” le mascherine. “Abbiamo solo 11 casi per 100mila abitanti in 7 giorni a livello nazionale”. Ad affermarlo, in un’intervista a ‘La Repubblica’, è Silvio Brusaferro, è presidente dell’Istituto superiore di sanità e anche segretario del Cts. “Il monitoraggio ci consente di capire come evolve la situazione e semmai intervenire, anche reintroducendo misure”, spiega Brusaferro rispondendo a una domanda se l’allentamento sulle mascherine è destinato a restare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*