Dirigenti sanitari arretrati in busta paga gennaio per 700 professionisti

Dirigenti sanitari arretrati in busta paga gennaio per 700 professionisti

Dirigenti sanitari arretrati in busta paga gennaio per 700 professionisti

Altra novità significativa riguarda l’applicazione del Contratto Nazionale di Lavoro 2016-2018 della dirigenza medico veterinaria, sanitaria e delle professioni sanitarie con la corresponsione, nella busta paga di gennaio, degli arretrati previsti dall’accordo.

Dal mese di febbraio si procederà all’inquadramento secondo le nuove tipologie d’incarico mentre con la mensilità del mese di marzo 2020 verranno aggiornati i valori degli straordinari e delle guardie notturne e festive.

Gli arretrati per il personale sanitario che ha prestato servizio per l’intero periodo della vigenza contrattuale (anni 2016, 2017, 2018) e che, come detto, saranno riconosciuti dall’Azienda Usl Umbria 2 nella busta paga di gennaio, ammonteranno a circa cinque mila euro e interesseranno circa 700 professionisti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*