Coronavirus: Galli (Sacco), ‘molti morti covid potevano essere evitati’

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus: Galli (Sacco), 'Effetti collaterali vaccino tra 10 anni? Impossibile escluderli'

Coronavirus: Galli (Sacco), ‘molti morti covid potevano essere evitati’

Quest’estate abbiamo assistito a una congiura di complicità‘. “Il gran numero di morti che stiamo vedendo” in questa nuova ondata di Covid-19 “potevano essere contenuti o evitati. E questo proprio è il mio rammarico e la fonte maggiore della mia amarezza di questi giorni”, confida Massimo Galli, infettivologo dell’ospedale Sacco-università Statale di Milano, intervenuto ad ‘Agorà’ su Rai 3.

Diventa pesante rifare il solito discorso – ha spiegato – Ho sempre detestato quelli che dicono ‘avete visto che avevo ragione’, comunque quello che è successo quest’estate è stato un’apertura generale di attività e di cose che non ci poteva permettere. Una specie di congiura delle complicità, nel dire che gli italiani erano stati tanto bravi a fare il lockdown e quindi avevano diritto ad avere tutta una serie di possibilità diverse” nei mesi delle vacanze.

E’ come una partita di qualsiasi sport: puoi anche essere bravissimo nel giocarla – osserva il medicoma se la perdi, l’hai persa. E a differenza degli altri tipi di partite”, avverte Galli, “questa è una partita che se si perde si manda in rovina il Paese e si fanno morire persone“.

(Opa/Adnkronos Salute)

ISSN 2499 – 3492

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*