Scienziato Roberto Battiston, incarico presidenza Asi, revocato da Bussetti

Scienziato, Roberto Battiston, incarico presidenza Asi, revocato da Bussetti

Scienziato, Roberto Battiston, incarico presidenza Asi, revocato da Bussetti

«Oggi il Ministro Bussetti con mia sorpresa mi ha comunicato la revoca immediata dell’incarico di Presidente Asi. È il primo spoil system di Ente di Ricerca. Grazie alle migliaia dii persone con cui ho condiviso quattro anni fantastici di spazio Italiano». Sono le parole dello scienziato, ora quindi ex presidente Agenzia spaziale italiana, Roberto Battiston, postate oggi su Twitter alle 12:29 – 6 nov 2018.


By Huffington Post

Roberto Battiston è stato revocato dalla presidenza dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Lo rende noto lo stesso Battiston in un tweet. “Oggi il Ministro Bussetti con mia sorpresa mi ha comunicato la revoca immediata dell’incarico di Presidente Asi. È il primo spoil system di Ente di Ricerca”, ha scritto Battiston. “Grazie – ha aggiunto – alle migliaia di persone con cui ho condiviso quattro anni fantastici di spazio Italiano”.

Battiston era stato confermato presidente appena l’8 maggio scorso, uno degli ultimi atti al governo dell’allora ministra Valeria Fedeli, la quale si è detta “molto sorpresa” dalla revoca “anche perché la procedura per la conferma è stata fatta correttamente e nei tempi utili”. Sarebbe infatti stata una verifica formale relativa alle modalità in cui è avvenuta la nomina, a quanto si apprende dal Ministero dell’Istruzione, la motivazione del ministro leghista relativa alla revoca di Roberto Battiston dalla presidenza.

La notizia apre un nuovo fronte dentro l’esecutivo. “Ho appreso anche io questa notizia dai social network stamattina. Non sarebbe male se decisioni che attengono allo sviluppo ed alla leadership del sistema di ricerca in italia si condividessero anche con il vice ministro, visto che si è occupato di ricerca scientifica per anni” scrive su twitter il viceministro all’Istruzione, il 5 Stelle Lorenzo Fioramonti

Ordinario di Fisica Sperimentale dell’Università di Trento, Battiston si è laureato presso la Scuola Normale di Pisa. Nel corso di oltre trent’anni di attività come incaricato dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare della sezione di Perugia ha lavorato all’interno di collaborazioni scientifiche internazionali, prima nel campo della Fisica sperimentale delle interazioni fondamentali agli acceleratori e più recentemente studiando i raggi cosmici dello spazio.

Nel maggio 2014 era stato nominato presidente Asi dalla ministra Giannini. Il primo febbraio scorso il Comitato di selezione per i presidenti degli Enti di ricerca vigilati dal MIUR, in vista della scadenza del mandato (prevista per il 16 maggio), aveva pubblicato l’avviso di chiamata pubblica alla candidatura per la presidenza dell’Agenzia spaziale, trasmettendo il 18 aprile al ministro gli atti relativi alla procedura di selezione, inclusa la rosa di candidati selezionati con le rispettive valutazioni. La ministra Fedeli ha firmato il decreto di nomina di Battiston l’8 maggio. Oggi la rimozione, definita polemicamente dallo stesso Battiston “il primo spoil system in un Ente di ricerca”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*