Morto monsignor Gabriele Amorosi, canonico della concattedrale di Narni

Sacerdote amato per la sua cordialità e affabilità, ha effuso le sue energie esercitando il suo ministero per la cura delle anime e il suo apostolato

E' morto monsignor Gabriele Amorosi, canonico della concattedrale di Narni

Morto monsignor Gabriele Amorosi, canonico della concattedrale di Narni

da Elisabetta Lomoro
Nella mattina del 2 marzo, a seguito di una grave malattia, all’età di 81 anni, ha concluso la sua esistenza terrena mons. Gabriele Amorosi, canonico della concattedrale di Narni, parroco emerito di San Pietro in Vincoli a Montecampano di Amelia, cappellano di Sua Santità.

Don Gabriele era nato a Borgheria di Narni il 3 giugno 1937 ed è stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1962 da mons. Giovanni Battista Dal Pra’ nella cappella del Seminario di Assisi. Ha svolto i suoi studi presso il Pontificio seminario umbro Pio XI di Assisi, dove ha conseguito la licenza in Teologia.

Appena ordinato sacerdote è stato viceparroco al Sacro Cuore Immacolato di Maria a Campomicciolo di Terni e a San Gabriele di Terni. E’ stato poi parroco nella parrocchia di S.Maria Annunziata e San Vito a San Vito di Narni, dal 1973 al 1982 parroco a Papigno e successivamente a Marmore. Dal 1993 ha svolto il suo ministero nella zona di Narni, prima come parroco a Santa Rita e Lucia e quindi parroco a Sant’Antonio di Padova a Narni scalo. Il suo ultimo incarico è stato quello di parroco a Montecampano di Amelia per 12 anni.

Sacerdote amato per la sua cordialità e affabilità, ha effuso le sue energie esercitando il suo ministero per la cura delle anime e il suo apostolato con zelo, semplicità e viva spiritualità.

Quanti l’hanno conosciuto ringraziano Dio per aver beneficiato del suo ministero sacerdotale e invitano a pregare per la sua anima benedetta.

Le esequie saranno celebrate lunedì 4 marzo alle ore 11.00 nella chiesa di Sant’Antonio in Narni Scalo (TR).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*