Laudato si’ mi’ Signore è la mostra fotografica e documentaria missionaria

 
Chiama o scrivi in redazione


Laudato si’ mi’ Signore è la mostra fotografica e documentaria missionaria

Laudato si’ mi’ Signore è la mostra fotografica e documentaria missionaria

“Laudato si’ mi’ Signore” è la mostra fotografica e documentaria missionaria, di pittura, grafica, scultura e filatelia, allestita dal 12 al 20 ottobre presso le sale espositive del Museo diocesano di Terni.

La mostra, dedicata alle missioni, alla pace, al tema sacro ed ecologico, è promossa dal Centro Missionario della diocesi di Terni-Narni-Amelia, dall’Istess, dalla ProLoco, con il contributo della Caritas diocesana, San Vincenzo de’ Paoli, Apurimac, associazione Claudio Conti, missione Arena Alta, Missione Amazzonia, Avis provinciale, comunità di Sant’Egidio, realizzata in occasione dell’ottobre missionario “Seminatori di fraternità”, mese che la chiesa cattolica dedica alle missioni di tutto il mondo.

La mostra, ospitata nelle sale espositive del Museo diocesano in via XI Febbraio a Terni, sarà inaugurata lunedì 12 ottobre alle ore 16.30 con testimonianze missionarie di varie associazioni e il ricordo del sacerdote diocesano don Edmund Kaminski, missionario per dieci anni a Ntambue nella Repubblica Democratica del Congo, morto in un tragico incidente stradale il 26 luglio scorso.

  • La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 16.30 alle 19.30.

Una rassegna di pittura, scultura, poesia e delle esperienze missionarie espresse dalle tante associazioni che operano in terre di missione, con film e video a testimonianza di coloro che hanno vissuto l’esperienza missionaria ad gentes in varie parti del mondo, e la bancarella della solidarietà per la raccolta di fondi per le missioni.

L’iniziativa che coinvolge vari soggetti che operano in ambito missionario vuole dare risalto al tema della fraternità universale del mese missionario di ottobre, che culminerà con la giornata missionaria mondiale del 25 ottobre, con momenti dedicati alle testimonianze dei missionari e proiezione dei video il 18 ottobre alle 16.30. Spazio anche alla Terra Santa, a cura dell’Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, che il 14 ottobre alle ore 16.30 presenterà il progetto “La Terra Santa, problemi e difficoltà in questo periodo di pandemia”, relatore Raffaele Natini delegato dell’OESSDG di Terni.

Il 16 ottobre alle ore 16.30 ci sarà la presentazione del “Parco della solidarietà dedicato ai Santi Giovanni Paolo II e Madre Teresa di Calcutta” a cura del dott. Benito Corradini, giornalista; il 17 ottobre alle 16.30 il convegno “Papa Francesco e il mondo femminile nell’economia della solidarietà” a cura di Cristina Montesi, dell’università degli studi di Perugia

  • Spazio anche alla poesia e letteratura il 13 e 15 ottobre alle ore 16.30 “Parola agli artisti”, recital di poesie in vernacolo e in lingua del premio letterario nazionale “Logo d’Oro Città di Terni” e la presentazione di libri editi dagli autori del territorio.

Le varie iniziative culmineranno nella veglia di preghiera diocesana per le missioni che si terrà sabato 24 ottobre alle ore 21 nella Cattedrale di Terni, presieduta dal vescovo Giuseppe Piemontese.

Un momento importante di comunione della chiesa diocesana per pregare per le missioni nel mondo, per aprire il cuori di ognuno a quella missione che è ogni giorno nelle strade delle nostre città, oltre che aprire una riflessione e conoscenza della ricchezza di esperienze missionarie portate avanti in questo tempo, con il contributo delle tante associazioni che operano in terre di missione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*