Valerio Mancini, Lega, preoccupato per delibera Giunta 451, qual è?

 
Chiama o scrivi in redazione


Valerio Mancini, Lega, preoccupato per delibera Giunta 451, qual è?
Valerio Mancini

Valerio Mancini, Lega, preoccupato per delibera Giunta 451, qual è?

“Sono preoccupato e sorpreso della delibera di Giunta regionale numero 451 del 18 aprile 2019, adottata nel pieno dello scandalo della sanità che ha travolto i massimi esponenti della Regione Umbria, con la quale si vuole designare l’Amministratore unico di Villa Umbra che si occupa di formazione”. L’intervento è del capogruppo Lega Umbria, Valerio Mancini: “Nonostante le vicende giudiziarie e le notizie sconcertanti che emergono dalla pubblicazione delle intercettazioni, la Giunta continua a preoccuparsi di poltrone e si adopera al fine di “convocare una riunione (…) per la valutazione dei curricula (…) al fine dell’intesa (…) sul nominativo da designare e sul relativo compenso” come riportato dalla stessa delibera.

In un momento come questo e ormai in prossimità di elezioni regionali e comunali che determineranno un cambiamento politico di portata storica per questa Regione, reputo alquanto inopportuno procedere a definire incarichi di primo piano in ambito regionale condizionando di fatto il prossimo esecutivo. Sarebbe opportuno nominare l’amministratore di Villa Umbra per un solo anno e comunque in discontinuità con chi ricopre quel ruolo da oltre dieci anni.

Per questo motivo mi rivolgo al Comune di Perugia e al Comune di Terni, enti consorziati di Villa Umbra, affinché si adoperino per garantire il massimo della trasparenza e del cambiamento nella nomina del nuovo amministratore. Solo così potremo dare un segnale di rottura con il passato e immaginare idee nuove per un futuro migliore per la nostra regione”.


DGR 451_2019

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*