Tajani ad Assisi, ma il Governo dove troverà 30 miliardi per la finanziaria?

 
Chiama o scrivi in redazione


Antonio Tajani, FI, ha incontrato RistoItalia associazione di ristoratori
Antonio Tajani, FI

Tajani ad Assisi, ma il Governo dove troverà 30 miliardi per la finanziaria?

“Il Governo dice che serve una manovra da 30 miliardi. Ci devono spiegare dove li trovano”: così il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani a margine della presentazione dei candidati per le elezioni regionali in Umbria. Incontro che si è svolto ad Assisi. “Ammesso che si possa risparmiare una cifra intorno ai cinque o sei miliardi con ” quota 100” e reddito di cittadinanza – ha detto ancora Tajani – gli altri soldi? Aumenteranno le tasse, non faranno la flat tax, infileranno le mani nelle tasche degli italiani e magari arriverà pure la patrimoniale. E dovranno anche aumentare l” Iva in alcuni settori. Insomma un disastro”.

Metteranno di fatto le tasse – ha sostenuto Tajani – sull” uso del contante anche se in un Paese libero e democratico ciascuno usa i propri soldi come vuole. E attenzione ai danni che si faranno al mondo del commercio con la presenza di turisti stranieri abituati ad acquistare in contanti. Pensiamo ai russi…“.

“Sarà colpito sempre il ceto medio – ha sostenuto il vicepresidente di FI – e questo sarà il ritornello che risuonerà tristemente nei prossimi mesi. Promettono di abbassare le tasse mentre in realtà le aumentano. Si continua a fare – ha concluso Tajani – quello che hanno fatto i Governi precedenti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*