Liberi e Uguali e Terni Valley prove di risposte comuni a emergenze sociali

Liberi e Uguali e Terni Valley risposte comuni a emergenze sociali – Nei giorni trascorsi Liberi e Uguali si è lungamente confrontata con Terni Valley, alla ricerca di possibili risposte comuni alla situazione di emergenza sociale, ambientale economica e politica del territorio ternano. La discussione ha trovato significativi punti di incontro in primo luogo riguardo la necessità di sviluppare un’idea di città per Terni, una visione di lungo termine basata su sostenibilità, innovazione, inclusione sociale e competenza in cui il paradigma ambientale e la
lotta alle diseguaglianze  trovino la massima centralità.

Leggi anche: LeU Terni, voto è Italia delusa

Un’idea di città e di politica che si fondi sulla più ampia partecipazione dal basso, attraverso la quale i cittadini possano contribuire secondo le loro necessità e competenze.

In secondo luogo, è stata condivisa la necessità di ricostruire dalle fondamenta la sinistra ternana in termini di condivisione, superamento e significativo  rinnovamento degli attuali equilibri di potere e di classe dirigente. Un processo di lungo termine che prescinde e deve andare oltre il risultato elettorale, fondato sul dialogo e sulla più ampia apertura verso tutte le realtà locali che condividono tali obiettivi, e che si avvalga di competenza, passione e trasparenza.

A valle di questo confronto e della significativa condivisione di idee, metodi e obiettivi che ne è emersa, Liberi e Uguali intende proseguire nella volontà di approfondire il dialogo con Terni Valley, al fine di
potere intraprendere, aperto al contributo di tutti, un percorso politico comune.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*