Leonardo Latini sindaco di Terni, le sue prime parole dopo la vittoria

Leonardo Latini sindaco di Terni, le sue prime parole dopo la vittoria

Leonardo Latini sindaco di Terni, le sue prime parole dopo la vittoria. “Un risultato storico per il centrodestra, soprattutto per la Lega, frutto del lavoro sul territorio, abbiamo lavorato molto, siamo stati a contatto con la gente e questo ha sicuramente ripagato”. Sono le parole di Leonardo Latini rilasciate a Sky alle prime ore di questa mattina.

“Su Terni – ha aggiunto – c’erano diverse emergenze, quella del lavoro è una delle principali, poi il tema dello sviluppo e quella della sicurezza, queste sono tematiche di cui soltanto la Lega e il centrodestra continuano a farsi promotori. I cittadini hanno capito e ci hanno premiato”.

LEGGI ANCHE: Il nuovo sindaco di Terni, vince il centrodestra, vittoria della Lega

Il dissesto del comune di Terni era commissariato c’è tanto da fare anche dal quel punto di vista: “La situazione finanziaria è particolarmente complicata e soprattutto pesante perché con il dissesto decretato ci sono dei vincoli normativi stringenti per quanto riguarda le imposte locali, i servizi e questo renderà la vita abbastanza difficile dei cittadini, quindi – ha spiegato – ci costringerà a un impegno doppio e questa è l’unica promessa che abbiamo fatto in campagna elettorale, ed è quella di dedicarci in maniera piena e con tutte le nostre capacità a quello che sarà l’amministrazione, dobbiamo fare necessità e virtù e intercettare quelle che sono le risorse disponibili e sopratutto lavorare sodo per la città”.

Salvini ha mandato due messaggi a Latini. “Il primo era un messaggio un po’ scaramantico perché era un incrociamo le dita e dopo ci ha fatto i complimenti perché – ha concluso Latini – un risultato come questo, nonostante lui ci tenga particolarmente alla nostra città perché è venuto per ben 10 volte, così largo forse non se l’ha aspettava nemmeno lui”.

La Lega nel 2014 (4 anni) a Terni, aveva ottenuto il 0,4% ora praticamente il 29%. Latini batte il candidato del Movimento Cinque Stelle con il 63,42% ottenendo 26.185 voti, mentre il pentastellato Thomas De Luca si ferma al 36,58% con 15.106 voti.  

 

Candidati Sindaco e Liste Voti II turno % Voti I turno % Seggi
LATINI LEONARDO ELETTO SINDACO 26.185 63,42 25.531 49,22
LEGA 14.667 29,09 13
FORZA ITALIA 4.667 9,25 4
FRATELLI D’ITALIA CON GIORGIA MELONI 3.194 6,33 2
LISTA CIVICA – TERNI CIVICA 1.295 2,56 1
IL POPOLO DELLA FAMIGLIA 748 1,48
  Totale liste 24.571 48,74 20
DE LUCA THOMAS 15.106 36,58 12.986 25,03
MOVIMENTO 5 STELLE 12.313 24,42 6

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*