Fratelli d’Italia ha presentato un emendamento al ‘Cura Italia’

 
Chiama o scrivi in redazione


Fratelli d’Italia ha presentato un emendamento al ‘Cura Italia’

Dl Cura Italia. Zaffini (FdI): emendamento FdI su ‘scudo’ per medici e infermieri, è norma di buonsenso

“Fratelli d’Italia ha presentato un emendamento al ‘Cura Italia’ per introdurre una norma che metta al riparo da strumentalizzazioni e cause infondate medici e operatori sanitari, che prestano servizio nelle strutture coinvolte nell’emergenza Covid-19”.

Ad annunciarlo il senatore di Fratelli d’Italia, Francesco Zaffini, capogruppo in Commissione Sanità.

“E’ impensabile che, alla luce della dichiarazione dello stato di emergenza nazionale, non si sia tenuto conto dell’ampia problematica riguardante la ‘medicina difensiva’ e non sia stato previsto uno ‘scudo’ che consentisse agli operatori del settore medico e sanitario di operare in condizioni di serenità nel pieno interesse della salute dei pazienti e più in generale degli italiani.

Una norma di buonsenso anche perchè questa emergenza ha imposto a tutto il personale medico ed infermieristico di essere impiegato nella gestione di questa pandemia, a prescindere dalla specializzazione e delle specifiche competenze, ma soprattutto con tempi e modi lavorativi assolutamente fuori dall’ordinario.

A tal proposito sarebbe veramente auspicabile una presa di posizione del Consiglio Nazionale Forense in termini di responsabilizzazione e di ‘moral suasion’ nei confronti dell’intero Ordine forense nazionale”, conclude il senatore Zaffini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*