Elezioni, chiusi i seggi in Umbria, alle Europee affluenza sotto il 60% alle comunali sotto il 70%

Ballottaggio, urne aperti nei 5 comuni umbri, si vota fino alle 23

Elezioni, chiusi i seggi in Umbria, alle Europee affluenza sotto il 60% alle comunali sotto il 70%

L’affluenza alle ore 23 in Umbria per le comunali è stata del 71,48%. In provincia di Perugia il 71,17% e in quella di Terni il 73,66. Il dato delle precedenti consultazioni è stato 72,66%, leggermente più alto.

L’affluenza alle Europee alle 23 è stata del 67,66% (il precedente è stato del 70,47%). In provincia di Perugia il 69,41% e in quella di Terni il 69,90%.

Affluenza definitiva per alcuni comuni: Poggiodomo col 78,95% e Sant’Anatolia di Narco col 77,76%, Piegaro col 75,12%, Pietralunga 76,53, Poggiodomo 78,95, Sant’Anatolia di Narco 77,76, Sigillo 71,73%, Castel Ritaldi 75,70, Cerreto di Spoleto 80,34, Campello 75,84, Fratta Todina 83,12, Magione 68,71, Panicale 69,26, Citerna 77,79%, Collazzone 76,76, Fossato di Vico 71,05, Monte Castello di Vibio 80,03, Montone 73,72, Città della Pieve 70,19, Gualdo Cattaneo 75,86, Massa Martana 77,59, Paciano 73,09, Fabro 74,1% (nel 2014 era 72,4%); San Gemini 72,3% (74,3%); San Venanzo 78,4% (81,1%); Stroncone 74,2% (76,4%), Fossato di Vico 71,05, San Giustino 71,70, Scheggino 80,46, Sellano 80,71. Bastia Umbra è tra i più bassi col 71%. Gualdo Tadino 70,84, Marsciano 76,16, Montefalco 73,10. L’affluenza di Norcia è molto alta con l’80,82%.


Se alle ore 12 l’affluenza per le comunali in Umbria è stata del 21,67% alle ore 19 si è registrato il 58,34. Per le elezioni Europee, l’affluenza alle ore 19 è stata del 54,36% contro il 51,47% di cinque anni fa. Nel dettaglio alle Europee alle 19 in provincia di Perugia ha votato il 55,80% il precedente era del 51,71%. A Terni il 50,27%, cinque anni fa il 50,79%. Alle comunali in provincia di Perugia il 58,03% e in quella di Terni il 60,30%.

Affluenza alle 19: Castel Ritaldi 59,77%, Cerreto di Spoleto 69,71%, Fratta Todina 66,95, Giano 65,08, Gualdo Cattaneo 62,68, Lisciano Niccone 62,25, Montone 63,40, Piegaro 61,65, Pietralunga 67,17, San Giustino 58,28, Sant’Anatolia di Narco 65,10, Scheggia e Pascelupo 54,55, Scheggino 64,21, Sellano 66,27, Sigillo 60,75, Vallo di Nera 75,67, Bastia 56,49, Campello 56,49, Citerna 67,87, Gualdo Tadino 59,36, Magione 54,39, Monte Castello di Vibio 68,21, Montefalco 57,27, Montone 63,40, Paciano 62,58, Piegaro 61,65, Poggiodomo 73,68, Preci 73,16, Spello 57,88, Tuoro sul Trasimeno 58,98, a Castiglione del Lago 57,10, Città della Pieve 56,77, Collazzone 64,80, Costacciaro 54,74, Gubbio 56,86, Marsciano 62,44, Panicale 54,43, a Orvieto è del 60%; Fabro 61,9%; Guardea 62,3%; Montecchio 61,2%; Monteleone d’Orvieto 65,5%; San Venanzo 64,7%. A Perugia l’affluenza è del 44,93% contro il 52,50 del 2014. Alle Europee affluenza al 46,07. In provincia di Terni Allerona 47,9%; Alviano 68,1%; Arrone 68%; Baschi 54,3%; Castel Viscardo 57,1%; Ficulle 56%; Lugnano in Teverina 62,6%; Montefranco 70,8%; Montegabbione 60,4%; Penna in Teverina 62,5%; Polino 65,5%; Porano 63%; San Gemini 59%; Stroncone 60%, Norcia 68,34%, Fossato 59,52%, Torgiano 62,28%.

A Perugia città l’affluenza è del 44,93% contro il 52,50 del 2014. Alle Europee affluenza al 46,07.

In provincia di Terni: Allerona 47,9%; Alviano 68,1%; Arrone 68%; Baschi 54,3%; Castel Viscardo 57,1%; Ficulle 56%; Lugnano in Teverina 62,6%; Montefranco 70,8%; Montegabbione 60,4%; Penna in Teverina 62,5%; Polino 65,5%; Porano 63%; San Gemini 59%; Stroncone 60%, Norcia 68,34%, Fossato 59,52%, Torgiano 62,28%.


Affluenza ore 12

Affluenza alle comunali in provincia di Perugia: Perugia città alle ore 12 per le comunali ha votato il 20,84% (nel 2014 era il 20,30%), per le Europee il dato è più alto: 21,38% (nel 2014 era il 20,70%). Affluenza comunali: Bastia Umbra 20,85%, Città della Pieve 20,25%, Magione 18,51% Paciano 20,78%, Piegaro 22,34%, Pietralunga 25,91%, Tuoro 22,78%, Campello sul Clitunno 25,58; Castel Ritaldi 30,54, Cerreto di Spoleto 23,66, Giano dell’Umbria 23,67; Gualdo Cattaneo 22,39; Montefalco 21,44; Poggiodomo 26,32; Preci 32,65; Sant’Anatolia di Narco 27,35; Scheggino 22,08; Sellano 21,88; Vallo di Nera 28,33, Gubbio 20,08%, Collazzone 23,65%, Costacciaro 21,98%, Fossato di Vico 18,53%, Fratta Todina 24,20%, Gualdo Tadino 22,13%, Lisciano Niccone 20,22%, Massa Martana 22,61%, Monte Castello di Vibio 25,14%, Montone 21,31, Panicale 19,58%, San Giustino 22,37%, Scheggia e Pascelupo 19,56%, Sigillo 22,43%, a Foligno 22,92%. A Norcia e molto alta, hanno votato il 30,52%, Torgiano 22,18%, Castiglione del Lago 21,66% e Marsciano con 22,83%.

Comunali in provincia di Terni: Acquasparta 22,25; Allerona 13,75; Alviano 23,14; Arrone 23,67; Baschi 19,77; Castel Viscardo 21,22; Fabro 21,21; Guardea 24,82; Lugnano in Teverina 22,76; Montefranco 28,22; Monteleone d’Orvieto 26,44; Penna in Teverina 20,76; Polino 23,44; San Gemini 22,21; San Venanzo 20,49, a Orvieto 23,30, Ferentillo 17,08; Ficulle 21,54; Montecchio 24,76; Stroncone 18,86. Per le comunali l’affluenza nella provincia è 22,11.

Affluenza alle Europee in Umbria: in provincia di Perugia si sfiora il 20%, in quella di Terni è al 17,85%. A Terni città l’affluenza è del 15,70, nel 2014 era del 19,56. A Spoleto è il 14,94, nel 2014 era del 19,15. A Foligno alle 12 si è registrata un’affluenza del 23,67, più alta di quella di cinque anni fa del 22,35.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
12 × 4 =