Chiusura del reparto di pediatria, preoccupazioni di Fratelli d’Italia

 
Chiama o scrivi in redazione


Chiusura del reparto di pediatria, preoccupazioni di Fratelli d'Italia
Emanuele PRISCO

Chiusura del reparto di pediatria, preoccupazioni di Fratelli d’Italia

I consiglieri di Fratelli d’Italia chiedono  all’Amministrazione comunale di farsi carico di rappresentare alla Giunta Regionale e alla Presidente Tesei il disagio della città per il rischio chiusura del reparto di pediatria per mancanza di medici sufficienti a garantirne i molteplici servizi che offre.

Non possiamo permettere che il principale ospedale del capoluogo” dichiarano “si privi di un reparto così importante e che soprattutto in questi mesi di emergenza sanitaria ha offerto, tra l’altro, un servizio di cura dedicato ai minori ammalati di COVID-una  delle prime strutture sanitarie a farlo- e che ha rappresentato un punto di riferimento ed una eccellenza nella storia della nostra città.

La sanità umbra ha già pagato un prezzo troppo alto in questi anni per le evidenti inefficienze e le commistioni imputabili alla vecchia gestione politica e questa vicenda ne costituisce l’ultimo residuo. Siamo certi che la nuova Giunta regionale” concludono i consiglieri di FdI “scongiurera’ questo scenario quanto prima che oltre che rappresentare una sconfitta per la regione Umbria sarebbe drammatica per le famiglie e per i bambini .”

I Consiglieri di Fratelli d’Italia
Riccardo Mencaglia
Fotinì Giustozzi
Paolo Befani
Federico Lupatelli
Michele Nannarone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*