Cgil: Fp Congresso nazionale, fino sabato a Perugia, c’è Serena Sorrentino

 
Chiama o scrivi in redazione


Cgil: Fp Congresso nazionale, fino sabato a Perugia, c'è Serena Sorrentino
Cgil: Fp Congresso nazionale, fino sabato a Perugia, c'è Serena Sorrentino

Cgil: Fp Congresso nazionale, fino sabato a Perugia, c’è Serena Sorrentino

da Fabrizio Ricci
Al via il Congresso nazionale della Funzione Pubblica Cgil. Parte oggi (mercoledì 28 novembre) la quattro giorni di assise congressuale della categoria nazionale della Cgil che rappresenta le lavoratrici e i lavoratori dei servizi pubblici. L’appuntamento, l’11° nella storia della Fp Cgil, è a Perugia presso l’Hotel Giò in via Ruggero D’Andreotto 19 dietro le parole ‘Il lavoro nei servizi pubblici è. Per tutti, tutti i giorni’ a partire dalle ore 14 di oggi, alla presenza del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso
.

Oltre 500 delegate e delegati, frutto di un iter congressuale che ha registrato oltre 6.500 assemblee e più di 161 mila voti per una percentuale a favore del documento ‘il lavoro è’ del 98%, si ritroveranno a Perugia per una quattro giorni che metterà al centro il valore dei servizi pubblici, e di coloro che li garantiscono nel pubblico e nel privato, guardando ai necessari processi di innovazione e al bisogno di un piano straordinario di occupazione. Il tutto insieme a studiosi di fama internazionale e autorevoli ospiti, dalla politica al sindacato, a partire dalla Cgil Nazionale, e che si concluderanno sabato 1° dicembre con l’elezione del segretario generale della Fp Cgil.

La giornata di oggi prevede gli interventi della segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso, e della segretaria generale della Fp Cgil, Serena Sorrentino. Presenti inoltre i segretari generali di Cisl Fp e Uil Fpl e Uil Pa, Maurizio Petriccioli e Michelangelo Librandi, e il segretario generale di Epsu, Jan Willem Goudriaan. I lavori del Congresso, a partire dalla giornata di oggi, saranno trasmessi in diretta audio-video sul sito www.fpcgil.it.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*