Anima Perugia, Ferdinandi lancia la sua campagna: 3 marzo al Capitini

Anima Perugia, Ferdinandi lancia la sua campagna: 3 marzo al Capitini

Parte dal Centro congressi Capitini la campagna elettorale della candidata sindaca Vittoria Ferdinandi. L’appuntamento è per il 3 marzo alle 16. Da lì inizierà un lungo percorso che porterà Vittoria Ferdinandi in tutta la città, passo dopo passo.

“Perugia ha un’anima particolare – spiega Ferdinandi – orgogliosa e impetuosa. Chiunque si candidi a governarla deve sentire l’onore e l’onere di salire sulle spalle di chi ci ha preceduto,  gigantesse e giganti che ci hanno una città piena di bellezze. Loro hanno dato un’anima a Perugia, un’anima di storia e di bellezza, di tenacia e di solidarietà. La mia candidatura a sindaca, oggi, nasce dalla volontà di contribuire a riaccendere lo sguardo spento di una grande città. Mi candido perché insieme dobbiamo ridarle, ma non posso farlo da sola. Pd, Movimento cinque stelle, Sinistra italiana Perugia, Civici umbri, Europa verde, Volt Umbria, Rifondazione comunista Umbra, Demos, Prove d’orchestra, Idee persone Perugia, Perugia per la sanità pubblica, Sinistra per Perugia, Pensa Perugia, Azione Perugia, Più Europa Perugia e Socialisti per Perugia hanno già risposto all’appello e li ringrazio. C’è però bisogno di tutti”.

Parte così ‘Anima Perugia’, l’evento di lancio della candidatura e il leit motive che contraddistinguerà la campagna. Si parte il 3 marzo alle 16 al Capitini, per arrivare “insieme fino alla vittoria”.

1 Commento

  1. Se qualcuno si dovesse sorprendere di certi “compagni” di viaggio, elencati dalla Candidata Ferdinandi, vorrei ricordare che il Sindaco Romizi inserì nella sua squadra Dramane Diego Wague (che veniva dall’esperienza di Rifondazione Comunista e che non era stato nemmeno eletto e fu nominato Assessore all’edilizia scolastica) e mise in Giunta anche Cristiana Casaioli (capolista del Pd non eletta) come riportato in un articolo del maggio 2019 su UmbriaJournal a firma di Francesco Castellini : https://www.umbriajournal.com/politica/carmine-camicia-merita-cuore-311266/
    Quindi non c’è da meravigliarsi di nulla.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*