Anche Terni avrà il suo ospedale da campo, grazie a Croce Rossa

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, dati positivi, l'Umbria può tornare zona gialla

Anche Terni avrà il suo ospedale da campo, grazie a Croce Rossa

“Anche Terni avrà il suo ospedale da campo per l’assistenza ai pazienti Covid”. Lo sottolinea il consigliere regionale Daniele Nicchi (Lega – presidente della Prima commissione).

“L’aiuto arriva dalla Croce rossa italiana – prosegue l’esponente leghista – che sta allestendo una struttura nelle vicinanze del Pronto Soccorso che sarà pronta tra pochi giorni e contribuirà ad alleggerire la pressione sui reparti del nosocomio ternano. Questo nuovo presidio – conclude Nicchi – potrà accogliere fino a 24 pazienti di Covid ed è il frutto del dialogo tra Protezione Civile e Regione Umbria e avrà la funzione di fare scendere la pressione  sull’ospedale. Un grazie di cuore va ai responsabili della Croce”.

Nicchi (Lega), la Regione non ha intenzione di chiudere gli ospedali di Amelia-Narni

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*