Ztl scadute, fioccano le multe a Perugia, residenti Centro nel mirino del Comune

Ztl scadute, fioccano le multe a Perugia, residenti Centro nel mirino del Comune

Ztl scadute, fioccano le multe a Perugia, residenti Centro nel mirino del Comune Presentata questa mattina una richiesta di attivazione della Commissione Controllo e Garanzia da parte dei Consiglieri Tommaso Bori, Sarah Bistocchi, Erika Borghesi, Leonardo Miccioni, Alvaro Mirabassi, Elena Ranfa e Alessandra Vezzosi riguardante i permessi ZTL in scadenza dei residenti in centro storico e la gestione complessiva dell’operazione da parte degli uffici comunali.
“Il tema dell’accesso e sosta in centro storico rappresenta una delle questioni più delicate da affrontare per una pubblica amministrazione: occorre infatti riuscire a conciliare le diverse esigenze in campo, ossia quelle di residenti, commercianti, turisti e quanti si trovano a frequentare l’acropoli.

Anche per questi motivi, nelle scorse settimane come Gruppo consiliare abbiamo chiesto e ottenuto un Consiglio comunale aperto, proprio sul tema “Sosta, Viabilità e Mobilità nel Centro Storico a Perugia”.

Tuttavia all’epoca, nè noi nè i residenti del centro storico avremmo mai immaginato ciò che sarebbe accaduto nel mese di agosto: centinaia di famiglie, residenti in centro storico anche da decenni, si sono viste recapitare decine e decine di multe (ciascuna delle quali dall’importo di € 91,00) per essere entrati con le proprie auto attraverso i varchi ztl, al di fuori degli orari di apertura. Centinaia di utenti in possesso di regolare permesso ZTL hanno lamentato di non aver ricevuto alcun avviso ufficiale da parte del Comune che evidenziasse la scadenza di queste autorizzazioni, a differenza di quanto prevede l’apposito regolamento comunale, dichiarandosi assolutamente in buona fede.

Abbiamo dunque richiesto di verificare l’effettiva correttezza della gestione di tutta la vicenda da parte degli uffici comunali, e per quali motivi si sia scelto di sanzionare i residenti ad ogni passaggio, piuttosto che applicare more in sede di rinnovo tardivo, auspicando una attenta verifica da parte della Commissione Controllo e Garanzia”.

I Consiglieri
Tommaso Bori
Sarah Bistocchi
Erika Borghesi
Leonardo Miccioni
Alvaro Mirabassi
Elena Ranfa
Alessandra Vezzosi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*