Emendamento Milleproroghe, assessore Fioroni è infuriato

Emendamento Milleproroghe, assessore Fioroni è infuriato

Emendamento Milleproroghe, assessore Fioroni è infuriato. L’assessore del comune di Perugia al marketing e allo sviluppo urbano, Michele Fioroni, su Facebook si sfoga e dice tutto quello che ha dire sull’emendamento milleproroghe. L’atto rischia infatti di mandare in aria la riqualificazione di Fontivegge. In vacanza in Canada ha scritto un post e pubblicato un video.

«Solo in un paese incivile lavori 3 anni cercando di realizzare una visione in grado di garantire nuove prospettive a questa città e un bizzarro governo, nel silenzio clandestino di un emendamento estivo rischia di cancellare tutto». Ha scritto così nel suo post.

LEGGI ANCHE: Milleproroghe è caos anche in Umbria, a rischio 16 milioni

Poi continua: «Non solo ore di lavoro per progetti che hanno visto coinvolti persone, uffici, professionisti e Università, buttate alle ortiche (mi verrebbe da valutare l’ipotesi di un’azione per risarcimento danni) ma è il desiderio di riscatto di un’intera città ad essere tradito. Io non ci sto e combatterò con tutte le mie forze per evitare che ciò avvenga, a costo di rassegnare le mie dimissioni per sentirmi più libero di combattere una battaglia contro una nuova politica che puzza tanto di vecchio, il tutto in difesa della mia città e di quel grande sogno chiamato Fontivegge».

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*