Massa Martana, Antonello Loreto presenta il suo nuovo libro

"La libertà macchia il cappotto" è il titolo del romanzo. Loreto ne parlerà con Antonio Zollo e Umberto Alunni

Massa Martana, Antonello Loreto presenta il suo nuovo libro

“La libertà macchia il cappotto” è il titolo del romanzo. Loreto ne parlerà con Antonio Zollo e Umberto Alunni

“La libertà macchia il cappotto” è il nuovo romanzo di Antonello Loreto che esce a quasi quattro anni di distanza da Regina Blues, l’opera che ha segnalato l’autore aquilano all’attenzione delle cronache e che è stata molto premiata dai lettori.


Da ufficio stampa comune di Massa Martana


È la storia di riscatto e di emancipazione di Quentin (Q, come ama essere chiamato), una sorta di “giovane Holden” contemporaneo. Il ragazzo è un tipo bizzarro, che mantiene un carattere ironico sebbene sia stato colpito in modo duro dalla vita negli anni dell’adolescenza. Il giovane, infatti, ha perso entrambi i genitori e, per difendersi da una nonna ingombrante diventata nel frattempo il suo tutore, costruisce giorno dopo giorno attorno a sé un perfetto mondo “di plastica”, confortevole, coltivando in maniera maniacale le sue passioni (il cinema, il tennis, la musica) ma allontanandosi progressivamente da tutto e da tutti.

Compiuti i vent’anni, il protagonista decide di abbandonare la casa natale e con essa i “fantasmi” che la abitano, per accettare una originale offerta di lavoro come custode di una malga in un bosco del Trentino. Durante il viaggio di trasferimento al nord Q incontra l’amore, amore che nelle pagine del romanzo viene declinato dall’autore in numerose sfaccettature e che rappresenta il vero leitmotiv della narrazione: l’amore tra due giovani, inatteso e rivoluzionario; l’amore del protagonista per il proprio animale domestico, un pesce rosso di nome Emilio Salgari a cui manca solo il dono della parola; quello ossessivo della nonna Faustina verso l’unico nipote a cui vengono riservate tutte le morbose attenzioni, l’amore per il silenzio verdeggiante dei boschi trentini dove il ragazzo si trasferisce per lavoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*