La staffetta del cuore per il progetto “Alessandra” curato da ALCLI e dagli Angeli in Moto fa tappa a Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


di Simona Cortona

E’ partita da Perugia alla volta di Cesena la seconda tappa del “Progetto Alessandra”, un servizio gratuito di distribuzione parrucche dedicato a tutte le donne che nel momento della terapia oncologica affrontano  il delicato momento della caduta dei capelli. 

Il progetto ideato e curato da “ALCLI Giorgio e Silvia” associazione Onlus per la lotta contro le leucemie e neoplasie dell’infanzia e dell’adulto che ha siglato un accordo con l’AIM, Angeli in Moto, associazione  nata nel 2015 da un’altra donna,  motociclista, Maria Sara Feliciangeli, è  composta da più di 800 motociclisti che in tutta Italia distribuiscono farmaci e sostegno alle famiglie in difficoltà.

Proprio durante il lockdown dovuto al covid, gli Angeli in Moto sono stati riconosciuti dalle istituzioni quale servizio necessario nell’aiuto per le famiglie e le persone in stato di emergenza impossibilitati a procurarsi i farmaci da soli. Anche la sezione di Perugia, coordinata da Luciano Ballarin, Vigile del fuoco di Perugia in pensione, che conta undici motociclisti, Ottavio Anastasi, Fabio Bei,  Federica Biagioni, Roberto Bottini, Maurizio Casali, Eros Celaia, Paolo Lepoldi, Angelo Silvestri, Marcello Titoli, Gianni Trincia, e che dall’inizio dell’anno ha effettuato piu di 150 consegne, ancora oggi,  aiuta e assiste le famiglie affette da covid.

La staffetta partita ieri da Rieti e arrivata al Comando dei Vigili del Fuoco di Perugia verso le 18.00, è ripartita il giorno successivo con gli Angeli in Moto della Sezione di Perugia, composta da Luciano Ballarin, Eros Celaia, Roberto Bottini e LaSimochevainmoto,  verso Cesena dove altri Angeli in Moto hanno ricevuto il plico  e sono ripartiti verso  Modena, per poi fare tappa a Cremona, Parma e finalmente a  Milano.  Il giorno 7 maggio il plico del “Progetto Alessandra” verrà consegnato direttamente nelle mani della paziente oncologica che ne ha fatto richiesta.

Tutto questo è stato possibile grazie ad una rete capillare e solidale creata dall’AIM, presente in oltre 60 province italiane, una diffusione nazionale fortemente voluta dalla Presidente Maria Sara Feliciangeli e grazie all’ALCLI che con il “Progetto Alessandra” ha realizzato un servizio gratuito di distribuzione parrucche dal respiro nazionale. 

Gli Angeli in Moto della sezione di Perugia, una delle prime in Italia ad attivarsi, è alla ricerca di motociclisti per incrementare l’attività di volontariato  non solo nella consegna di farmaci ma anche in altre attività volte all’assistenza di famiglie in difficoltà. 

Tabella di marcia – Staffetta del Cuore

prima tappa

lunedì 3 maggio Rieti/Perugia.

seconda tappa

martedì 4 maggio Perugia/Cesena.

terza tappa

mercoledì 5 maggio Cesena/Modena.

quarta tappa

giovedì 6 maggio Modena/Cremona. quinta tappa

venerdì 7 maggio Cremona/Milano

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*