Gianluca Tassi premiato a Perugia da Romizi e Pastorelli


Scrivi in redazione

Gianluca Tassi premiato a Perugia da Romizi e Pastorelli. Domenica a Città di Castello si è tenuta la prima prova del campionato regionale di nuoto Fisdir.

Una targa dedicata a Gianluca Tassi, presidente del Cip (Comitato Italiano Paralimpico) Umbria, per la sua performance all’Africa Eco Race, il rally raid che si è disputato in Africa dal 7 al 19 gennaio 2020 e che ha toccato Marocco, Mauritania e Senegal. E’ quanto consegneranno Andrea Romizi e Clara Pastorelli, rispettivamente, sindaco ed assessore dello sport del Comune di Perugia, al pilota disabile perugino mercoledì 4 marzo, alle ore 14,30, presso la sala Rossa di palazzo dei Priori.

Un riconoscimento che l’amministrazione vuole riconoscergli sia per l’esempio positivo che Tassi dà ogni giorno, dimostrando che la volontà non ha limiti, sia perché è stato il primo italiano a tagliare il traguardo nella classifica delle quattro ruote conquistando il 19esimo posto assoluto ed il settimo nella categoria “Ssv”.

LEGGI ANCHE: A nuoto per 24 ore di fila, Marco Fratini tenta il record del mondo

Fisdir, Città di Castello la prima prova del campionato regionale di nuoto

Domenica 23 febbraio si è tenuta, presso la piscina comunale di Città di Castello, la prima prova del campionato regionale di nuoto Fisdir (Federazione italiana sport disabilità intellettiva relazionale). Erano presenti le società del Tarsina Gualdo Tadino, della Pantera Umbertide, degli Amatori Nuoto Perugia ed i padroni di casa della Beata Margherita.

Tra i risultati conseguiti da sottolineare le medaglie d’oro di: Matteo Guerri (Beata Margherita) nei 50 stile libero con con il tempo di 51” e 79 centesimi; Mirco Guidubaldi (Tarsina Gualdo Tadino) nei 50 rana 1’03”38; Alessio Vauthier (Beata Margherita) nei 25 stile libero con 20”59; Jessica Benedetti (Pantera Umbertide) nei 25 rana con 47”78; Christian Sabatini (Tarsina Gualdo) con 28”50.

Alla manifestazione, che ha in patrocinio del Cip Umbria, erano presenti gli assessori comunali Luciana Bassini (servizi sociali) e Massimo Massetti (sport), il presidente della Polisport Stefano Nardelli e la presidente della Beata Margherita Gabriella Piaggesi. L’organizzazione ringrazia la croce rossa, sezione Città di Castello, la dottoressa Valentina Colombo, tutti i volontari e tecnici che si sono impegnati per dare vita a questa bella giornata di sport.

Il prossimo appuntamento è per lunedì 9 marzo, sempre a Città di Castello, per la seconda giornata del campionato regionale di calcio a 5 Fisdir, che si terrà presso il palazzetto dello sport Andrea Joan.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*