Arriva il primo ciclone del 2018, perturbazioni, pioggia e tanta neve VIDEO

Nubifragi in Liguria. Da domenica 7 il maltempo si porterà anche in Sardegna, Toscana, Umbria, quindi Lazio e Campania

Arriva il primo ciclone del 2018, perturbazioni, pioggia e tanta neve

Arriva il primo ciclone del 2018, perturbazioni, pioggia e tanta neve

La prima settimana del 2018 vedrà i preparativi per l’arrivo del primo ciclone dell’anno. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che fino a venerdì 5 il tempo sarà piuttosto asciutto e spesso soleggiato. Le precipitazioni riguarderanno principalmente Calabria e Sicilia tirreniche, qui localmente moderate, Toscana e Umbria, con piogge deboli, settori alpini più settentrionali con neve diffusa sopra i 900/1000 metri.

Venti di Maestrale e Ponente, con mar Tirreno spesso agitato. Temperature sopra la media di 6/7°, con clima quasi primaverile al Sud. Dal 6 gennaio cambia tutto.

Un ciclone nordatlantico raggiungerà la Penisola iberica, da qui venti di Scirocco trasporteranno un intenso fronte perturbato sull’Italia. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avvisa che dal 6 gennaio le temperature subiranno un rapido aumento, a causa dei venti meridionali. Tantissima neve ricoprirà le Alpi sopra i 1000 metri, le Prealpi dai 1300/1400 metri. Piogge diffuse su Piemonte, Lombardia, pianure settentrionali.

Nubifragi in Liguria. Da domenica 7 il maltempo si porterà anche in Sardegna, Toscana, Umbria, quindi Lazio e Campania. I venti di Scirocco manterranno le temperature sopra la media del periodo di qualche grado.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*